> > Crociata della Lega sulle polpette crude: sparite dalla mensa

Crociata della Lega sulle polpette crude: sparite dalla mensa

La polemica sulle "polpette" arriva in Consiglio

In Consiglio comunale arriva la "crociata" della Lega sulle polpette crude che nel frattempo sono sparite dalla mensa scolastica della città

Parte la “crociata” della Lega sulle polpette crude che nel frattempo sono sparite dalla mensa scolastica.

Curiosa vicenda a Brugherio, dove il Carroccio interroga il Comune in ordine alle pietanze “mal cucinate”. Proprio in questi giorni, da quanto si apprende dai media, la polpetta è diventata argomento di polemica. Perché? Era una pietanza ai tavoli della mensa scolastica ed ora è una “polpetta avvelenata” per gli scranni consiliari

Crociata della Lega sulle polpette crude

I media scrivono che nel frattempo “per ragioni ancora tutte chiarire, sono state messe al bando dal menù scolastico di questa settimana.

Lo ha comunicato l’operatore che gestisce il servizio per conto del Comune”. Il Comune avrebbe diramato un avviso per i genitori. “Con la presente si informa che oggi le polpette previste in menù presso la secondaria Kennedy verranno sostituite dal prosciutto cotto”. Ma chi aveva chiesto una “indagine sulle polpette”?

I lumi del Carroccio in Consiglio

La Lega, che nella seduta consiliare di stasera chiederà lumi dopo aver diramato la segnalazione di piatti apparentemente mal cucinati sui tavoli degli studenti locali.

Insomma, il nodo era quello di “carne all’apparenza non cotta, in particolare, le polpette”. E il  il leghista Maurizio Ronchi ha detto: “Speriamo si tratti solo di un malinteso da chiarire, noi chiederemo spiegazioni in sede di consiglio comunale”.