Usa, crociera diventa un incubo: "Pensavamo di non farcela"
Usa, crociera diventa un incubo: “Pensavamo di non farcela”
Esteri

Usa, crociera diventa un incubo: “Pensavamo di non farcela”

crociera

La nave della Norwegian Breakaway, salpata dalle Bahamas, ha incontrato la tempesta che ha colpito gli Usa: la crociera di lusso è diventata un incubo

La Norwegian Breakaway, una crociera che doveva essere di lusso, si è trasformata in un vero e proprio incubo per migliaia di persone. La famiglia Ross di Stony Brook, dello Stato di New York, ha raccontato la sua esperienza alla CBS. “È stato il momento più spaventoso della mia vita”, ha riferito Karoline Ross.

La nave era salpata dalle isole Bahamas proprio nel corso di una tempesta che ha colpito la costa orientale degli Stati Uniti. “L’acqua ha cominciato a filtrare tramite i soffitti e ad allagare il ponte” hanno raccontato i superstiti. Nel frattempo, una vera ondata di panico e di mal di mare attanagliava i passeggeri. C’erano persone che piangevano e si disperavano, tutti stavano vomitando. “È stato un incubo”, ha detto Olivia Ross. “Onestamente non ero sicuro che saremmo riusciti a superare la notte. La nave era molto inclinata”, ha aggiunto un altro passeggero, Conor Vogt. Più tardi la compagnia navale si è scusata con tutti gli ospiti, sostenendo che le condizioni meteorologiche erano state più brutte del previsto.

Crociera in alto mare: panico tra i passeggeri

Si è quindi trasformata in un incubo per qualche ora la crociera della Norwegian Breakaway.

La nave ha attraversato le acque dei mari tumultuosi a causa della tempesta Grayson. Molti passeggeri che si trovavano a bordo hanno avuto paura per la loro vita. Alcuni di loro si sono sfogati anche sui social, in particolare su Twitter: “I miei genitori hanno viaggiato sulla NorwegianBreakaway e hanno temuto per la loro vita. Cattivo giudizio di NorwegianCruiseLine di guidare in mezzo al ciclone rischiando la vita di tutti i passeggeri. Condizioni terribili a bordo! Chi di voi pensa di adire alle vie legali?”. E ancora: “Quanto altro tempo può ancora durare questo #nclbreakaway? Possiamo fermarci in qualsiasi porto ed essere al sicuro per favore? IHo troppa paura in questo momento”.

La Norwegian Breakaway è stata ideata allo scopo di esprimere la poesia e il fascino del viaggio in mare, così come si legge in rete. La compagnia offre ampi spazi aperti a bordo progettati appositamente per rafforzare il legame degli ospiti con il mare.

La Norwegian Breakaway dice inoltre di presentare innovazioni che cambieranno l’idea di crociera dei passeggeri. Essa offre aree all’aperto come l’Acqua Park con cinque scivoli ad acqua e un complesso sportivo a tre piani. L’area esclusiva 678 Ocean Palace collega in modo armonioso tre ponti ricchi di ristoranti, luoghi di intrattenimento, negozi e divertimento. Inoltre visita la magnifica passerella all’apert, The Waterfront, con una ricca proposta di ristoranti, bar e negozi esterni, offre vedute panoramiche sul mare.

Insomma, sarà davvero tutto bellissimo. Ma dopo questa esperienza non siamo più così sicuri che l’obiettivo di rinsaldare e rafforzare il legame con il mare sia stato davvero raggiunto…

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche