×

Crolla il pavimento rialzato di un bar a Londra: 13 feriti tratti in salvo

Gli scricchiolii improvvisi e poi, come raccontato da un testimone, "è venuto giù tutto": crolla il pavimento rialzato di un bar a Londra, ci sono 13 feriti

Un'immagine subito dopo il crollo

Tragedia sfiorata nel Regno Unito, dove è crollato il pavimento rialzato di un bar a Londra e 13 avventori risultato feriti, tre dei quali in maniera seria. L’incidente è avvenuto nella zona nord della metropoli, al Two More Years di Hackney Wick.

Secondo i testimoni di quel dramma il piano rialzato del locale, che in quel momento era discretamente affollato, è “crollato in pochi secondi”

Crolla il pavimento di un bar a Londra: prima gli scricchiolii, poi il boato e l’inferno

Una serie di scricchiolii e poi il botto, con tavole di legno, strutture in cartongesso e telai che sono precipitati da un’altezza di oltre due metri e sono rovinati addosso agli avventori di sotto o trascinando con loro quelli che si trovavano sul soppalco a consumare. 

L’arrivo dei soccorritori e la prima conta dei feriti: sono 13 e tre sono in condizioni molto serie

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto assieme alla polizia hanno trovato una babele di urla, materiali di risulta e polvere. I sanitari hanno dovuto prendersi cura immediata di 13 persone, tre delle quali politraumatizzate e in condizioni definite “gravi”. Dal canto loro i vigili del fuoco hanno estratto otto persone dai rottami. 

Le parole del portavoce sanitario e quelle del testimone: “È venuto giù tutto in pochi secondi”

Un portavoce del London Ambulance Service ha confermato modalità di soccorso e numero delle vittime. Un avventore-testimone ha spiegato al Mirror che il mezzanino “è sceso in pochi secondi. C’era solo questo tipo di rumore crepitante e la polvere ha iniziato a cadere. Il testimone ha detto di aver visto una persona essere portata fuori su una barella e caricata in un’ambulanza, ma la maggior parte dei feriti sembrava avere solo tagli e lividi”. 

Contents.media
Ultima ora