Cologno Monzese: enorme incendio in un’azienda chimica
Cronaca

Cologno Monzese: enorme incendio in un’azienda chimica

incendio milano cologno monzese
incendio milano cologno monzese

Vasto incendio alle porte di Milano, le fiamme hanno interessato un'azienda chimica. Una colonna di fumo nero è visibile da 10 km

Attimi di alta tensione per un incendio vasto ed esteso che si è scatenato alle porte di Milano. E’ accaduto nelle ore serali del 9 ottobre 2018 quando le fiamme si sono innalzate dal capannone di un’azienda chimica, generando una colonna di fumo alta decine di metri. La ditta interessata è la Galvanica ambrosiana, la cui sede è ubicata nell’aera periferica di Cologno Monzese, a nord del capoluogo lombardo, nel quartiere industriale che costeggia la tangenziale Est.

Incendio alle porte di Milano, la situazione

Diverse autopompe dei vigili del fuoco hanno raggiunto l’area interessata dall’incendio, in viale Spagna trovandosi dinnanzi ad una colonna di fumo molto denso e color nero che ha destato non poche preoccupazioni ai residenti dei quartieri limitrofi. La popolazione di Cologno Monzese è in ansia poichè trattandosi di un’azienda chimica non è chiaro se il rogo stia sprigionando nell’aria sostanze potenzialmente nocive o tossiche. Oltre ai vigili del fuoco sul posto sono intervenute le ambulanze per, eventualmente, soccorrere persone che potrebbero essere rimaste intossicate o gli stessi pompieri, e diverse pattuglie delle forze dell’ordine.

Colonna di fumo visibile da chilometri

Quando è divampato il rogo pare che all’interno del capannone non fosse presente nessuno: le fiamme si sarebbero formate nei magazzini; la nube è visibile da molti chilometri di distanza ed è stata notata anche dai comuni limitrofi e da centinaia di automobilisti in transito sulla tangenziale est.

Non è da escludere che le fiamme abbiano interessato una quantità importante di materie plastiche, il che spiegherebbe anche la densità ed il colore nero del fumo. L’operazione di spegnimento, in corso alle 20.30 della sera, risulta molto difficoltosa; resta inoltre la preoccupazione per il rischio di nube tossica, e nel dubbio a chi abita nelle vicinanze è stato richiesto di tener chiuse le finestre.

Le prime parole del sindaco

Sulla vicenda si è espresso, con un post su Facebook, il sindaco di Cologno Monzese Angelo Rocchi che ha dichiarato: “Passata la prima fase di preoccupazione iniziale legata alla presenza di una densa nuvola di fumo nero che si è innalzata sulla città, abbiamo appurato che la causa è stato un incendio scoppiato in un’azienda in zona viale Spagna. Ad ora posso confermare che i vigili del fuoco stanno riuscendo a domare le fiamme e le forze dell’ordine presenti sulla scena escludono pericoli per la salute dei cittadini.

Stiamo monitorando minuto per minuto la situazione – ha concluso nella nota postata sui social – in attesa anche delle valutazioni di Arpa”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.