Sardegna, un giovane di 18 anni muore per incidente stradale
Sardegna, un giovane di 18 anni muore per incidente stradale
Cronaca

Sardegna, un giovane di 18 anni muore per incidente stradale

Sardegna, un giovane di 18 anni muore per incidente stradale

Gianluca Simula, di 18 anni, è morto in un incidente stradale. Secondo gli agenti, la sua auto sarebbe finita fuori strada per la pioggia.

Un incidente stradale. La famiglia del 18 enne Gianluca Simula, di Ittiri, in provincia di Sassari è sconvolta per la morte del ragazzo, rimasto vittima di un violento sinistro. Secondo la ricostruzione degli agenti, il giovane neo patentato stava viaggiando nella zona del comune di Arzachena. Per la forte pioggia, all’altezza del distributore di benzina, Gianluca avrebbe perso il controllo della sua Fiat Punto, che, sbandando è finita fuori strada, ribaltandosi. Il giovane è morto sul colpo. E pensare che quella macchina gli serviva per fare avanti e indietro da Ittiri alla Costa Smeralda, dove aveva trovato da poco un lavoro come cameriere. A meno di una settimana rispetto all’incidente in cui ha perso la vita, Gianluca avrebbe compiuto 19 anni.

Gianluca e Michele

La drammatica vicenda di Gianluca richiama alla mente quella di un altro ragazzo. Il suo nome era Michele, di 23 anni, residente a Buccinasco. I familiari e gli amici lo ricordano come uno studente modello, un ragazzo con la testa sulle spalle e tanti sogni.

Come Gianluca, Michele stava rientrando a casa con gli amici. Ma lungo la strada satale 42, in provincia di Bergamo, la sua Fiat Panda si è scontrata con un Suv Qashqai. Il giovane è morto sul colpo, mentre gli amici che erano a bordo con lui sono stati subito soccorsi dagli operatori del 118. Dall’impatto, i passeggeri, di età compresa tra i 22 e i 23 anni, non hanno riportato ferite gravi, fatta eccezione per una ragazza. A differenza degli altri, la giovane è l’unica ad essere stata sbalzata via dalla vettura, per la violenza del colpo.

La morte di William Corona

Quello di Gianluca Simula è un nuovo lutto, che si aggiunge alla morte di William Corona, uno dei due giovani di 16 anni, rimasti coinvolti in un violento incidente stradale sulla strada statale 554, a Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari. Il ragazzo, insieme a un amico, secondo quanto sostengono i carabinieri, avrebbe sottratto la Fiat Panda ai genitori del secondo. I 2 avrebbero viaggiato lungo via Marconi, per poi però scontrarsi con un taxi Mercedes, creando un effetto a catena disastroso. Il mezzo, infatti, si sarebbe poi scontrato con altre 3 vetture, ferme al semaforo nella corsia opposta. In totale, i soccorritori hanno trasferito in ospedale almeno 7 feriti, tra cui i 2 ragazzi, gli unici ad essere in condizioni gravissime. Al Policlinico di Monserrato, i medici hanno tentato tutto il possibile per salvare la vita a William, ma purtroppo per lui non c’è stato più nulla da fare. Gli amici, in attesa della comunicazione dei medici, saputa la notizia della morte del giovane, si sono uniti in un applauso in omaggio al loro “guerriero dal cuore d’oro”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Andrea Danneo
Andrea Danneo 295 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.