Fatalità a Brescia, muore mentre beve un caffé | Notizie.it
Fatalità a Brescia, muore mentre beve un caffé
Cronaca

Fatalità a Brescia, muore mentre beve un caffé

Lina Gorni, muore travolta da un'auto bevendo un caffè
Lina Gorni, 55enne muore travolta da un'auto mentre beveva un caffè a Brescia

Lisa Goni, 55enne bresciana è morta dopo esser stata travolta da un'auto mentre stava bevendo un caffè all'esterno di un bar. Aperta un'inchiesta.

Un tragico incidente ha scosso Brescia nel primo pomeriggio di domenica 14 ottobre 2018. Un auto ha travolto i tavolini all’esterno del bar “Leo Gaio” dove stava consumando il caffè Lina Gorni. La donna di 55 anni, residente a pochi metri di distanza dal bar, si stava godendo il clima mite della giornata quando una Chevrolet giallo limone ha travolto i tavolini dove era seduta, uccidendola.

Aperta un’inchiesta

Sono ancora al lavoro i carabinieri per tentare di ricostruire la dinamica dell’incidente. Sembrerebbe infatti che la conducente alla guida dell’auto coinvolta sia stata costretta a sterzare improvvisamente nel tentativo di evitare una seconda vettura, un’Alfa Romeo Mito che stava sostando in mezzo alla carreggiata. Dopo aver sterzato la macchina ha travolto i tavolini del negozio dove era seduta la donna. Il tutto è avvenuto nel giro di pochi secondi, la vettura ha trascinato Lina fin quasi all’interno del negozio, dove ha infine terminato la sua corsa.

Dopo gli iniziali soccorsi i volontari hanno trasportato d’urgenza la donna all’ospedale civile di Brescia dove però è morta poco dopo. I carabinieri dopo i vari riscontri hanno sottoposto entrambi i conducenti delle vetture ai classici test di droga e alcol. Sembra dunque che l’intero accaduto sia stato causato da una serie di fatalità.

Il cordoglio degli amici

La donna coinvolta, Lina Gorni, era un’istituzione all’interno del bar dove è avvenuto l’incidente. Lavorava come ausiliaria socio-assistenziale ma vivendo a pochi civici dal negozio, oltre che essere una cliente abituale, aiutava spesso i proprietari dietro il bancone. Tutta la clientela ha appreso la notizia con tristezza e rammarico, molti amici hanno espresso le loro condoglianze sui profili social della donna per darle un ultimo saluto e il bar nella giornata di eri è rimasto chiuso in segno di lutto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche