Roma, cane veglia su anziano caduto in un dirupo: salvato
Roma, cane veglia su anziano caduto in un dirupo: salvato
Cronaca

Roma, cane veglia su anziano caduto in un dirupo: salvato

anziano cane dirupo
anziano cane dirupo

Settantaduenne cade in un dirupo vicino a casa. Il cane lo assiste per tutto il tempo prima dell'arrivo dei soccorsi, ventisette ore dopo la caduta.

Un uomo di settantadue anni è stato ritrovato a Roma dopo più di ventiquattro ore dalla sua scomparsa. L’anziano, era uscito di casa, situata in via Decio Azzolino nel quartiere Primavalle a Roma, per portare il proprio cane a passeggio verso un’area verde non lontana dalla propria abitazione. Da quel momento l’uomo non ha più fatto ritorno. I familiari ne hanno denunciato la scomparsa e, dopo ventisette ore, l’uomo è stato ritrovato. Era caduto in un dirupo vicino all’area verde. Tale dirupo era coperto da una fitta vegetazione e, per questo motivo, individuarlo non è stato semplice. Il cane è rimasto in compagnia dell’uomo tutto il tempo. Una volta tratto in salvo l’anziano è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Gemelli.

Vegliato dal cane per 27 ore

Non appena i familiari hanno denunciato la scomparsa dell’uomo, è scattato il Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse. Il piano è stato coordinato dalla Prefettura e diretto sul posto dagli agenti di Polizia del Commissariato Aurelio di Roma.

Hanno collaborato alle operazioni di ricerca anche le unità cinofile della Protezione Civile, parte dell’Associazione di Volontariato “Giannino Caria”. Alle 18:30 di mercoledì 17 ottobre i volontari sono riusciti a individuare l’anziano nel dirupo, coperto dalla folta vegetazione.

Le operazioni di salvataggio si sono concluse attorno alle ore 20, quando la Protezione Civile è finalmente riuscita a estrarre l’anziano dal dirupo. A questo punto un’ambulanza lo ha trasportato in codice rosso al Policlinico Gemelli, dove ancora si trova. In una nota la Regione Lazio ha sottolineato che Johnny, il cane meticcio dell’anziano, è rimasto con lui per tutto il tempo, vegliando per ventisette ore.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 356 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.