Mestre, bimbo di 4 anni scappa di casa e annega in un canale | Notizie.it
Mestre, bimbo di 4 anni scappa di casa e annega in un canale
Cronaca

Mestre, bimbo di 4 anni scappa di casa e annega in un canale

Mestre
Mestre

A Mestre un bimbo di 4 anni con problemi di salute, si è allontanato dalla casa famiglia in cui era ospitato. E' stato ritrovato annegato in un canale

Un bambino di quattro anni, probabilmente affetto da problemi di salute, era ospitato in una casa famiglia insieme con sua madre. Secondo le prime ipotesi, il piccolo si sarebbe allontanato nel pomeriggio di venerdì 19 ottobre 2018. Da quel momento non ha mai più fatto ritorno. Dalle prime indagini è emerso che sarebbe morto per annegamento. La tragedia ha avuto luogo a Mestre.

Tragedia a Mestre, bimbo muore annegato

Il corpicino del bambino è stato ritrovato ormai senza vita in un canale a Mestre, nei pressi del Parco di San Giuliano, nel Rione Pertini. Il piccolo, che aveva problemi di salute, si era allontanato da solo nel pomeriggio del 19 ottobre da una comunità nel quale era ospitato con la madre. Gli inquirenti ipotizzano che il bimbo sia morto per annegamento.

Le ricerche erano state condotte da Polizia e Vigili del fuoco. Gli agenti di una volante si sono accorti di un paio di ciabattine nei pressi del canale. Sono stati fatti intervenire i sommozzatori della Polizia che, perlustrando il corso d’acqua, hanno poi ritrovato il corpicino del piccolo.

La ricostruzione più attendibile al momento è che si sia trattato di una disgrazia. Stando alle prime notizie rese note, sembrerebbe che non fosse la prima volta che il bimbo scappava di casa.

Le indagini restano aperte, in attesa di eventuali conferme e precisazioni. Al momento, inoltre, non sono pervenute dichiarazione da parte della madre né della struttura in cui il piccolo viveva. Proprio su di loro potrebbero gravare delle accuse. Per quale motivo al piccolo è stato permesso di allontanarsi? Forse è sfuggito all’attenzione dei più grandi, un errore imperdonabile alla luce della tragedia che si è compiuta. Nei riguardi di un soggetto tanto piccolo e debole sarebbe stato necessario un occhio di riguardo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 737 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.