Bergamo, allarme bomba in Tribunale: evacuati i dipendenti
Bergamo, allarme bomba in Tribunale: evacuati i dipendenti
Cronaca

Bergamo, allarme bomba in Tribunale: evacuati i dipendenti

allarme bomba

Scattato un allarme bomba presso il Tribunale di Bergamo. Una telefonata anonima ha avvertito della presenza di un ordigno esplosivo.

Allarme bomba presso il Tribunale di Bergamo. L’allarme, stando alle prime informazioni, è scattato nella mattinata di oggi, martedì 23 ottobre 2018, attorno alle ore 10:30. Una persona, che non si è identificata, ha infatti telefonato (non è chiaro se al centralino del tribunale o alle forze dell’ordine) per avvertire della presenza di un ordigno esplosivo all’interno dell’edificio. Avviata così la procedura di evacuazione di tutto il personale. In pochi minuti sono usciti dipendenti, avvocati, magistrati e tutte le persone presenti in Tribunale. Nel frattempo, l’area è stata transennata per non far avvicinare nessuno. Sul posto sono quindi giunti gli artificieri che stanno effettuando tutti i controlli del caso.

Falso allarme

Per fortuna, al termine delle operazioni in via Borfuro le forze dell’ordine hanno appurato che si era trattato solo di un falso allarme bomba. Ciò ha comunque causato diversi disagi in città, e rallentamenti del traffico. Per procedere all’evacuazione, infatti, carabinieri e polizia locale hanno circondato l’intera zona attorno al Tribunale, impedendo l’afflusso di auto e persone a partire dalla rotonda dei Mille.

Solo dopo alcune ore, quando l’intero edificio e le aree limitrofe sono state ispezionate, le autorità hanno potuto far riprendere le attività degli uffici e riaprire la circolazione.

Al termine di un’accurata indagine, infatti, è stata esclusa la presenza dell’ordigno esplosivo. Resta ora da capire chi abbia effettuato la telefonata che avvertiva della bomba e soprattutto il perché di tale gesto che ha messo in allarme l’intera città di Bergamo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche