×

Ostia, 42 arresti e maxi sequestro tra rivali del clan Spada

I Carabinieri di Ostia hanno arrestato 42 appartenenti a un clan epigono dei Triassi e nemico degli Spada. Sequestrati beni per 2 milioni di euro.

Ostia, 42 arresti e sequestro da 2 milioni
Ostia, 42 arresti e sequestro da 2 milioni

I Carabinieri di Ostia hanno effettuato 42 arresti tra gli appartenenti di un’organizzazione malavitosa considerata epigona del clan Triassi e rivale degli Spada. Le accuse contestate, a vario titolo, agli imputati sono associazione armata finalizzata al traffico di stupefacenti, sequestro di persona a scopo di estorsione, detenzione illegale di armi, minacce e ricettazione. La banda ha commesso i reati in diversi anni a Ostia e in aree limitrofe.

Ostia, eseguiti 42 arresti

Alle indagini hanno preso parte le forze dell’ordine di Lazio, Campania, Toscana, Marche e Lombardia. Su richiesta della locale DDA (Direzione Distrettuale Antimafia), il gip di Roma ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare per i 42 indagati, successivamente eseguita dall’Arma dei Carabinieri. Al vertice della banda c’è un anziano criminale, già noto alla magistratura per essere a capo della Banda della Marranella.

Soprannominata la “Nuova Banda della Magliana“, l’associazione è attiva soprattutto nella periferia est di Roma, in particolare in zona Torpignattara.

Il 23 gennaio la polizia ha arrestato in Spagna uno dei suoi vertici, il 76enne Fausto Pellegrinetti. Evaso dagli arresti domiciliari alla clinica Belvedere Mondello il 22 ottobre 1993, Pellegrinetti era latitante da allora. Una prima indagine ha portato all’arresto, nel 2000, di altri due dei suoi boss, Alessandro Saullo e Giuseppe Refrigeri.

Il sequestro

Le forze dell’ordine hanno sequestrato beni mobili e immobili appartenenti al clan per un totale di 2 milioni di euro. Il decreto di sequestro è stato disposto dal gip di Roma ed eseguito dai Carabinieri di Ostia e di Acilia, oltre agli Uffici Conservatorie Registri Immobiliari, alla Camera di Commercio e agli Istituti di Credito.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche