A7, tir in contromano per 6 Km: patente e camion ritirati
A7, tir in contromano per 6 Km: patente e camion ritirati
Cronaca

A7, tir in contromano per 6 Km: patente e camion ritirati

Tir in contromano in autostrada, multa salata e patente sospesa per l'autista
Un autista lituano ha percorso un tratto dell'A7 in contromano

Attimi di paura sulla Milano-Genova. Un tir ha viaggiato in contromano per 6 Km all'altezza di Busalla. Autista fermato dall'intervento della Polizia.

Un camionista di nazionalità lituana di trenta anni ha condotto per sei chilometri il suo tir in contromano sull’A7, l’autostrada che collega Milano e Genova. Erano circa le sette della mattina di venerdì 2 novembre, quando gli automobilisti spaventati si sono immediatamente messi in contatto con le forze dell’ordine per segnalarlo. Il tir si trovava all’altezza di Busalla quando è stato intercettato da una pattuglia della Polizia Stradale. Gli agenti lo hanno fermato e hanno pesantemente multato l’autista. Sembra però che il trentenne non fosse positivo all’alcoltest; ciononostante gli agenti hanno sancito la sospensione della patente nonché il fermo amministrativo del tir per la grave infrazione stradale.

In contromano in autostrada, patente sospesa al camionista

Dalle prime ricostruzioni è emerso che il trentenne lituano ha preso per errore l’uscita sbagliata da una stazione di servizio. Sembra infatti che si fosse da poco fermato all’area di servizio Busalla Giovi Est. Nell’uscire, convinto di dirigersi verso Genova, ha preso la corsia sbagliata, ritrovandosi in contromano.

Tornare indietro o fare manovra erano operazioni troppo pericolose, così il camionista ha deciso di proseguire, a metà tra la corsia d’emergenza e la prima corsia, fino a raggiungere la prima piazzola di sosta, a sei chilometri di distanza dall’area di servizio da cui era partito. Fortunatamente non si è verificato alcun incidente.

Una volta fermatosi è stato raggiunto dalla Polizia Stradale, che ha effettuato tutti gli accertamenti del caso. Il trentenne è risultato negativo all’alcoltest: la sua distrazione non è quindi imputabile a uno stato confusionale dettato dall’abuso di bevande alcoliche. Il mezzo è stato ritirato e la patente dell’autista sospesa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 746 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.