×

Brescia, maestro arrestato per molestie su alunna di 8 anni

Un maestro elementare della Valsabbia, in provincia di Brescia, è stato arrestato per molestie sessuali su una bambina di 8 anni.

Brescia, maestro elementare arrestato per molestie su alunna
Brescia, maestro elementare arrestato per molestie su alunna

Un maestro di scuola elementare della Valsabbia, in provincia di Brescia, è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Salò. L’accusa è di molestie sessuali su minore: avrebbe abusato di una sua alunna di 8 anni. La bambina ha raccontato ai genitori di aver ricevuto attenzioni morbose dall’insegnante, carezze e ripetuti palpeggiamenti.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato, durante le lezioni, ed è ora detenuto nel carcere di Canton Mombello. Il sostituto procuratore Maria Cristina Bonomo ha firmato l’ordine di custodia cautelare. Il maestro si è dichiarato innocente e ha respinto tutte le accuse. Il gip, dopo aver ascoltato l’insegnante durante l’interrogatorio di convalida, è ora tenuto a prendere una decisione sul suo fermo.

Professori arrestati per molestie

Il 17 agosto 2018 la polizia di Potenza ha arrestato un professore di francese del liceo “Da Vinci” per stalking e violenza sessuale aggravata su minore.

Una sua alunna ha raccontato a un’altra professoressa di aver subito abusi da parte dell’insegnante. Insieme si sono poi rivolte alla polizia. La ragazza è stata ascoltata dagli inquirenti e da una psicologa. Le forze dell’ordine hanno disposto gli arresti domiciliari per l’indagato e l’istituto scolastico ha avviato un provvedimento disciplinare.

A gennaio, una 15enne romana ha denunciato Massimo De Angelis, 52 anni. L’uomo, un insegnante di scuola media, era solito dare ripetizioni private ai ragazzi del liceo.

La ragazza ha raccontato al pm Stefano Pizza di aver ricevuto dal professore una serie di complimenti, poi l’uomo ha iniziato a baciarla e a toccarla, fino a ottenere un rapporto sessuale. Il padre della 15enne ha scoperto per caso un messaggio sospetto sul telefono della figlia. Dopo averle chiesto spiegazioni, ha denunciato il professore alla polizia.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora