×

Mamma sputa a maestra: l’aveva rimproverata per il ritardo

A Saronno una mamma ritarda a prendere il figlio a scuola. La maestra la rimprovera ma la donna invece che scusarsi le sputa contro.

maestra

Per l’ennesima volta una mamma ritarda ad andare a prendere il figlio a scuola, una primaria di Saronno, provincia di Varese . Quando la donna è arrivata, la maestra l’ha affrontata per cercare di risolvere il problema. Invece che scusarsi, la mamma avrebbe sputato contro l’insegnante, che ora è intenzionata a sporgere denuncia.

Sputa contro la maestra

“Non è la prima volta che accadeva del ritardo, adesso intendo sporgere denuncia. Non era neppure un alunno della mia classe, ma in quel momento stavo cercando d’aiutare una collega supplente che non poteva più trattenersi a scuola perché doveva prendere il treno per tornare a casa” spiega una maestra della scuola primaria Rodari di Saronno, nel varesotto.

L’insegnante infatti racconta di aver atteso per oltre mezz’ora dopo il suono della campanella l’arrivo della mamma di un alunno, che ovviamente non poteva essere abbandonato da solo ad aspettare il genitore.

La maestra spiega che già altre volte le insegnanti del piccolo studente si sono ritrovate in una situazione simile. Informata la dirigenza scolastica, tutti hanno ritenuto quindi che era arrivato il momento di affrontare il problema.

Quando il caso si è quindi ripresentato, la maestra ha tentato dapprima di telefonare alla donna, senza successo. Una volta che la mamma è arrivata davanti all’ingresso della scuola, l’insegnante le ha fatto presente che la prossima volta si sarebbe rivolta direttamente alla Polizia locale.

A quel punto la signora, invece che scusarsi o perlomeno giustificarsi, sembra che sia andata su tutte le furie, inveendo e sputando addosso alla maestra.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora