×

Ancona, paura per Tommi Ciriaci: scomparso padre ventunenne

È scomparso Tommi Ciriaci, ventunenne marchigiano padre di un bambino di quattro mesi: "non si è più fatto sentire" racconta la madre disperata.

Ancona, scomparso il ventunenne tommi ciriaci
Giovane padre ventunenne scomparso

Risale alla mattina di venerdì 2 novembre l’ultimo avvistamento di Tommi Ciriaci, giovane operaio di Filottrano, in provincia di Ancona, nelle Marche. Doveva andare al lavoro, come tutte le mattine, ma nessuno lo ha visto. La madre del ventunenne ha raccontato alle forze dell’ordine che Tommi Ciriaci si è allontanato da casa a bordo della sua auto, una Peugeot nera targata CW794BX. “Non si è fatto più sentire, né è andato al lavoro dove lo stavano aspettando” ha spiegato. Tommi Ciriaci viveva con la famiglia d’origine e con la sua famiglia: da quattro mesi ha avuto un figlio con la fidanzata Nathalie.

Ventunenne disperso, continuano le ricerche

Le forze dell’ordine si sono organizzate per estendere il più possibile le ricerche di Tommi Ciriaci. Amici e parenti hanno raccontato che, negli ultimi giorni, il ventunenne era strano.

Sembra infatti che avesse perso la sua consueta solarità, facendosi sovrastare da un umore cupo: era molto abbattuto e taciturno, cercava a stento il contatto con gli altri. “Mio figlio non ha lasciato biglietti, né espresso alcuna volontà di andarsene o malesseri” ha però detto la madre del ragazzo.

Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile hanno già iniziato le operazioni di ricerca del giovane, aiutati dai suoi familiari. La zona da perlustrare ricopre l’area che da Cingoli raggiunge Jesi. Al momento l’ipotesi più plausibile è quella di un allontanamento volontario di Tommi Ciriaci, anche se non si possono escludere altre ipotesi. Il cellulare del giovane, infatti, risulta irraggiungibile da venerdì. Tutta la comunità di Filottrano, il paese del giovane, si è mobilitata fisicamente e tramite social per contribuire al ritrovamento di Tommi Ciriaci.

Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.


Contatti:

Contatti:
Marta Lodola

Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.

Leggi anche