×

Muore Tiberio Barchielli: era il fotografo di Matteo Renzi

Muore all'età di sessant'anni Tiberio Barchielli, fotografo personale di Matteo Renzi. Era anche il fotografo Ufficiale di Palazzo Chigi.

renzi e barchielli

È morto all’età di sessant’anni il fotografo ufficiale di Palazzo Chigi nonché fotografo personale dell’ex premier Matteo Renzi e di Paolo Gentiloni. Ancora ignote le cause della morte.

Fu proprio l’ex segretario del Partito Democratico nel 2014, dopo essere stato nominato presidente del Consiglio dei Ministri, ad assumere Tiberio Barchielli come fotografo ufficiale di Palazzo Chigi.

Il sessantenne era nativo di Rignano sull’Arno, un piccolo comune nella periferia di Firenze. Era forte il legame tra i due, Matteo Renzi nelle ultime ore ha deciso di salutarlo anche sui social dedicandogli delle frasi molto commoventi: “Ciao Tiberio. Grande fotografo, grande amico, grande uomo. Sono stato fortunato a lavorare con te. Ti voglio bene”.

Tiberio Barchielli iniziò la carriera come poliziotto per poi diventare fotografo e giornalista pubblicista, formandosi a Firenze proprio insieme a Matteo Renzi.

Lo scandalo con l’Unità

Nel 2015 il fotografo toscano si ritrovò al centro di un piccolo scandalo: Barchielli fu assunto nella testata vicina al Partito Democratico per offrire immagini e video con lo stipendio di 12500 euro al mese. Dopo pochi mesi, il giornale, prossimo al fallimento, smise di pagare il fotografo.

Successivamente, al momento della bancarotta del quotidiano, Barchielli presentò la domanda per ottenere gli stipendi non versatogli nei mesi precedenti per un totale di 155mila euro.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora