×

Vicenza, si masturba addosso ad una 22enne: ricercato

Brutta esperienza per una giovane 22enne lungo le vie di Vicenza: abbordata da un ragazzo che una volta rifiutato le si sarebbe masturbato addosso.

Vicenza ragazza inseguita 768x511

La questura di Vicenza ha avviato un’indagine per molestie sessuali, dopo che una ragazza di 22 anni ha denunciato un fatto avvenuto nel pomeriggio di domenica 4 novembre 2018. La ragazza ha raccontato ai Carabinieri che, verso le 18, stava percorrendo via Quadri quando avrebbe notato – inizialmente senza farci troppo caso – un ragazzo alto circa un metro e ottanta, di carnagione chiara, che con cappuccio e sciarpa sembrava impegnato a fare Jogging.

Arrivata nei pressi di Via Sant’Elia, il giovane si sarebbe avvicinato alla ragazza chiedendole come si chiamasse, e quale fosse l’indirizzo della sua abitazione.

Spaventata dalle domande personali, la ragazza si è allontana senza rispondere. A quel punto il ragazzo la avrebbe inseguita per qualche metro, mantenendo un contatto con la parte posteriore della ragazza. Un contatto mantenuto finché la giovane ha sentito il suo inseguitore pronunciare una frase che la ha lasciata di sasso.“Oh ca**o, ti ho eiaculato addosso, scusa”, le avrebbe detto il ragazzo prima di allontanarsi di corsa.

Il racconto ai genitori, e la denuncia

La ragazza appena rientrata in casa ha raccontato l’accaduto ai genitori e alla sorella, che allarmati dall’accaduto hanno controllato la giacca riscontrando su di esse alcune chiazze di liquido. La giovane vittima ha affermato di aver notato che il molestatore teneva una mano nelle parti intime, ma – sul momento – di non aver pensato che si stesse masturbando. La famiglia della ragazza ha quindi chiamato la polizia, che appena giunta presso l’abitazione ha provveduto a sequestrare il giubbotto per analizzare le macchie ed eventualmente, se dovesse essere confermata la presenza di sperma, ottenere il Dna del molestatore e avviare un indagine che possa risalire alla sua identità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora