×

Cuneo, 15enne morto vicino ai binari: ha trauma alla testa

Trovato vicino alla stazione di Centallo (Cuneo) il cadavere di un ragazzo di 15 anni, italiano di origini nordafricane. Si indaga sull'incidente.

binari 768x576

Dramma nel cuneese. Questa mattina, lunedì 12 novembre 2018, il macchinista del treno regionale Limone-Fossano si è accorto che nei pressi dei binari della ferrovia tra Centallo e San Benigno (linea Torino – Cuneo) c’era un cadavere. L’allarme è scattato attorno alle ore 8:40.

Investito da un treno

Sul posto sono giunte in poco tempo le forze dell’ordine e il personale ferroviario. Il corpo senza vita è stato rinvenuto infatti all’altezza di un passaggio a livello poco distante dalla stazione di Centallo, in provincia di Cuneo. Stando ai primi rilievi, il cadavere sarebbe di un ragazzino di 15 anni, italiano di origini nordafricane. Il medico legale ha rinvenuto un po’ su tutto il corpo ma soprattutto in testa vari traumi.

Le ferite probabilmente sono state causate dall’impatto con un treno in transito. Ancora da stabilire con certezza però le cause della morte, e se si sia trattato solo di un tragico incidente. Sul caso sta indagando la Polfer, oltre ai carabinieri della locale stazione e ai tecnici RFI.

Per permettere gli accertamenti di rito disposti dall’autorità Giudiziaria, Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha sospeso la circolazione dei treni tra Cuneo e Fossano.

Dieci convogli sono stati cancellati totalmente o per parte del loro percorso. Trenitalia ha però disposto un servizio con autobus sostitutivo. La circolazione è ripresa alle ore 12:25, dopo il nulla osta dell’autorità Giudiziaria. Nel corso della giornata il traffico ferroviario fra Centallo e San Benigno, sulla linea Torino – Cuneo, è tornato quindi gradualmente alla normalità.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora