×

Domodossola, treno travolge fratelli: un morto e un ferito

Due fratelli vengono travolti da un treno di notte a Domodossola. Uno dei due muore sul colpo, il secondo è gravemente ferito. Suicidio o incidente?

Fratelli investiti da un treno, uno si è salvato
stazione ferroviaria di Domodossola

Nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 novembre due fratelli, Riccardo e Mirko Manara sono tragicamente stati travolti da un treno poco a sud della stazione ferroviaria di Domodossola. La Polizia sta indagando per capire se si è trattato di un incidente o di un atto volontario. I due fratelli, rispettivamente di trentuno e trentasette anni, sono originari di Villadossola, qualche chilometro a sud di Domodossola. Il treno, nel travolgere i due fratelli, ha ucciso Riccardo Manara e ferito gravemente Mirko Manara. Quest’ultimo attende il trasferimento all’ospedale di Torino per cure urgenti.

Treno travolge fratelli: incidente o suicidio?

Era circa mezzanotte quando il treno ha travolto, a un centinaio di metri l’uno dall’altro, Riccardo e Mirko Manara. Il treno che li ha investiti aveva iniziato il rallentamento per fare il suo ingresso alla stazione internazionale di Domodossola, sulla linea che collega Novara e tutta l’Ossola.

Il macchinista ha raccontato di aver avvertito l’impatto contro il corpo del primo dei due fratelli (Riccardo); poi ha frenato bruscamente senza riuscire a evitare di investire anche il secondo fratello.

Le operazioni di recupero dei corpi di Riccardo e Mirko Manara hanno visto la collaborazione dei volontari del 118, dei vigili del fuoco e della polizia. La circolazione ferroviaria è ripresa solamente attorno alle cinque della mattina di venerdì 16 novembre. Dopo che i corpi sono stati estratti da sotto il treno, i medici hanno confermato il decesso di Riccardo. Il personale medico ha inoltre rilevato un tasso alcolemico particolarmente elevato nel corpo dei due fratelli.

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Marta Lodola

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche