> > Bimbo di 6 anni dona i suoi risparmi alla Val di Fiemme

Bimbo di 6 anni dona i suoi risparmi alla Val di Fiemme

Fiemme

Il maltempo ha distrutto le foreste della Val di Fiemme. Un bambino di 6 anni dona ai vigili del fuoco le "mancette" ricevute al compleanno.

Dopo Achille anche Edoardo vuole donare i risparmi messi da parte alla Val di Fiemme, le cui foreste sono state distrutte dal maltempo.

Il bimbo ha scritto una lettera ai vigili del fuoco di Cavalese e regalato le “mancette” ricevute per il suo sesto compleanno. Un gesto che ha commosso tutti i volontari.

La donazione più sincera

“Tanti auguri Edoardo per il tuo compleanno… Presto ci conosceremo di persona”, scrive su Facebook Andrea Debertol, comandante del Corpo dei Vigili del Fuoco di Cavalese. Il 43enne risponde così indirettamente al piccolo Edoardo, un bambino di 6 anni che ha deciso di donare alla Val di Fiemme i soldini che gli sono stati regalati in occasione del suo compleanno.

Il bimbo che vive a Mantova con la sua famiglia, ha visto ai telegiornali la distruzione causata dal maltempo ed ha voluto imitare l’esempio di Achille, 9 anni, che aveva regalato i suoi 5 euro a un paese del Bellunese.

“Ciao mi chiamo Edo, ho quasi 6 anni e io e il mio papà vogliamo aiutarvi” ha scritto il bambino in una lettera indirizzata ai Vigili del Fuoco di Cavalese.

Sul foglio anche un cuore con al centro la parola Fiemme, dove il piccolo è solito andare in vacanza con i genitori, e un arcobaleno.

“Mio figlio guardando la Tv ha visto il gesto del piccolo Achille e ha voluto pensare a voi, alla valle che ama, come me. Il 27 novembre compirà 6 anni e avendo ricevuto qualche ‘mancetta’ in anticipo vuole fare un piccolo gesto per voi che fate un lavoro straordinario” spiega quindi il papà di Edoardo.”Sono piccole cose ma che ripagano di ogni sforzo, soprattutto quando attestati di stima del genere arrivano dai bambini, con la loro spontaneità”, commenta commosso il comandante Andrea Debertol.