×

Crotone, dottoressa aggredita fuori dall’ospedale: è grave

Un uomo ha aggredito una dottoressa dell'ospedale di Crotone, colpendola al collo con un cacciavite. Salvata dall'intervento di un extracomunitario.

dottoressa aggredita
dottoressa aggredita

“Hai ucciso mia madre, devi essere punita”. Sarebbero state queste le parole pronunciate dal 50enne che ha aggredito la dottoressa Maria Carmela Calindro, 56enne dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone. Questi avrebbe sferrato ripetuti colpi al collo e allo stomaco della donna, che è stata poi soccorsa dall’intervento di un venditore ambulante marocchino. Le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Crotone, aggredita con un cacciavite

Terminato il turno giornaliero, stava uscendo dall’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone, Maria Carmela Calindro, 56enne, medico nel reparto di medicina generale.
Improvvisamente Luigi Amoruso, 50enne disoccupato, le si è avvicinato col volto coperto, e brandendo un cacciavite come se fosse un pugnale. “Hai ucciso mia madre, devi essere punita“, le ha detto, prima di colpirla violentemente al collo.
In seguito, l’aggressore è stato bloccato da un venditore ambulante di origine marocchina, che l’ha tenuto fermo fino all’arrivo della polizia.
Successive indagini hanno fatto emergere che la madre di Amoruso era deceduta nel 2017 in seguito a un carcinoma riscontrato mentre era ricoverata nel reparto di medicina generale, dove operava Maria Carmela.

Aggressione in ospedale, salvata da un extracomunitario

Mustafa El Aoudi, venditore marocchino che ha assistito alla scena, è intervenuto sul posto, placcando l’aggressore e rincorrendolo mentre tentava di darsi alla fuga.

Ha poi atteso l’arrivo delle forze dell’ordine tenendo fermo a terra l’uomo.
Ho fatto quello che avrebbero fatto tutti“, ha raccontato Mustafa “Ho sentito gridare la dottoressa e allora mi sono avvicinato. Ho visto che un uomo che la colpiva con un cacciavite allo stomaco, la voleva ammazzare”.
Il 50enne è stato portato in questura, dove è accusato di tentato omicidio.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche