In auto senza Rc: giornalista preso a calci da automobilista
Cronaca

In auto senza Rc: giornalista preso a calci da automobilista

senza Rc auto

A Napoli molte persone (così come un po' in tutta Italia) guidano senza l'assicurazione. Un automobilista non ha gradito le domande di Michel Dessì.

Fare domande è certamente scomodo, e in alcuni casi anche pericoloso. Lo sanno bene i tanti giornalisti aggrediti per il solo fatto di stare facendo il loro lavoro. L’ultimo episodio di violenza dei confronti di un cronista è accaduto a Napoli. Lo sventurato reporter preso a calci da un automobilista è Michel Dessì, inviato di “Stasera Italia”, programma in onda su Rete 4.

Aggredito per una domanda

“Era da un po’ che non mi prendevano a calci…” ironizza su Facebook Michel Dessì, postando una gif della sua aggressione. Il giornalista stava conducendo un’inchiesta sugli automobilisti che guidano senza l’assicurazione. In base alle ultime statistiche, infatti, in Italia circa 3 milioni di persone si mettono alla guida della propria auto senza però avere la Rca.

A diffondere questi dati è stata l’ANIA (Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici) nel suo ultimo rapporto annuale, sottolineando come il 6,7% del totale delle vetture in circolazione non ha la Rc auto.

Un primato ovviamente tutto italiano, e concentrato in particolare al Sud dove almeno il 10% delle auto sarebbe sprovvista di un’assicurazione. Michel Dessì è stato quindi inviato da Stasera Italia ad intervistare gli automobilisti di Napoli che guidano senza Rc auto.

Il cronista si è avvalso dell’aiuto di una app che scopre quale macchina sia priva di assicurazione. Il giornalista si è quindi avvicinato a diversi proprietari di auto, i quali hanno cercato di giustificarsi in vari modi. C’è chi spiega che fa solo “brevi tragitti” e chi sottolinea come “l’assicurazione costi troppo ma che comunque a lavoro ci deve andare”. Fino a quando Michel Dessì è incappato in un automobilista che non gradiva proprio essere ripreso. Alla vista delle telecamere infatti, l’uomo è andato su tutte le furie ed ha preso a calci il reporter, per fortuna senza gravi conseguenze.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Paola Marras
Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Dal 2018 lavoro a tempo pieno per Notizie.it. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.
Contatti: Mail