Galleria Umberto, anche quest'anno rubato l'albero di Natale
Napoli: rubato albero di Natale in Galleria Umberto
Cronaca

Napoli: rubato albero di Natale in Galleria Umberto

albero di Natale

Si ripete a Napoli la "tradizione" di trafugare "Rubacchio", l'albero di Natale posizionato nella Galleria Umberto. L'abete è stato poi ritrovato.

Come ogni anno a Napoli si rinnova la triste e brutta tradizione di rubare l’albero di Natale che viene posto nella Galleria Umberto. Non a caso l’abete ormai è stato ribattezzato “Rubacchio”. Nella notte tra il 6 ed il 7 dicembre 2018 infatti un gruppo di ragazzi, vestiti di nero, si sono intrufolati nella Galleria e, dopo aver segato il tronco dell’albero, lo hanno trascinato fuori.

Rubare l’albero non fa più ridere

L’albero di Natale è stato poi ritrovato qualche ora dopo in via Santa Maria Ognibene, nella zona della cosiddetta “parrocchiella”, ai Quartieri Spagnoli. Incredibile come nessuno abbia notato i ladri mentre portavano via l’abete per le vie della città. L’albero di Natale infatti è stato trascinato con delle corde da un motorino e poi abbandonato in strada. La pianta è stata ritrovata legata ad un paletto di ferro, come se chi l’aveva rubato a sua volta voleva evitare che qualcuno lo portasse via.

“Quello che è avvenuto rappresenta un’offesa alla città e ai cittadini, si tratta di un episodio molto grave da valutare con grande attenzione perché il ripetersi del furto dell’albero rappresenta qualcosa in più di un’offesa alla città e alle sue istituzioni” sottolinea il direttore di Confcommercio Campania Pasquale Russo, come riporta IlMattino.it.

Lunedì 10 dicembre 2018 l’associazione si metterà in contatto con il Comune di Napoli perché “è necessario sentire le forze dell’ordine per capire cosa possiamo fare per restituire un po’ di ordine alla Galleria, se necessario magari anche disponendo un servizio di vigilanza notturna“. “A parte la nostra disponibilità ad acquistare e addobbare un nuovo albero per sostituire quello rubato, crediamo che sia necessario affrontare il problema in maniera radicale:- chiarisce infatti Pasquale Russo – con controlli costanti, non solo per evitare che il furto dell’albero si ripeta, ma anche per dare tranquillità a quello splendido ambiente che troppo spesso viene mortificato da gruppi di giovani che profittano della grande area coperta per giocare a pallone, correre in bici o in motorino”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora