> > Bologna, bomba nella sede di Forza Nuova a Borgo Panigale

Bologna, bomba nella sede di Forza Nuova a Borgo Panigale

Forza Nuova

Un ordigno è esploso davanti alla sede di Forza Nuova a Bologna. Il coordinatore provinciale annuncia una "risposta forte e decisa".

Atto intimidatorio nei confronti di Forza Nuova.

Nella notte di lunedì 10 dicembre 2018 qualcuno ha piazzato una bomba rudimentale nella sede a Borgo Panigale, in via Biancolelli. Stefano Colato, coordinatore provinciale del movimento di estrema destra, denuncia che a Bologna “il clima politico sta diventando sempre più pesante”. “La risposta di Forza Nuova sarà forte e decisa” viene quindi annunciato.

Bomba contro Forza Nuova

“Una bomba vigliacca non fermerà la nostra lotta” scrive su Facebook Stefano Colato di Forza Nuova Bologna, dopo che nella notte di lunedì 10 dicembre 2018, attorno alle ore quattro, un ordigno esplosivo ha provocato gravi danni alla sede di via Biancolelli, a Borgo Panigale.

La serranda è stata divelta e la vetrina è andata in frantumi. Non ci sono stati per fortuna feriti.

Forza Nuova

“Purtroppo il clima politico a Bologna sta diventando sempre più pesante e dalle minacce ad una nostra militante si è purtroppo passato ai fatti di una gravità inaudita.

– denuncia Forza Nuova – Il nostro modo di fare politica, a difesa degli italiani e delle fasce più deboli della società dà fastidio e questi sono i risultati della campagna d’odio scatenata negli ultimi tempi a chi non si allinea al politically correct“.

“La risposta di Forza Nuova sarà forte e decisa, nessuno potrà impedirci di fare politica e non sarà certo un gesto vigliacco fatto di notte a intimorirci.

A breve annunceremo iniziative” viene chiarito quindi dal movimento di estrema destra. Sull’episodio intanto indaga la Polizia di Stato, con la Digos.