Travolta da un cancello, morta donna di 60 anni | Notizie.it
Travolta da un cancello, morta donna di 60 anni
Cronaca

Travolta da un cancello, morta donna di 60 anni

Travolta da un cancello, morta donna di 60 anni

Una donna di 60 anni, residente a Mugnano di Napoli, è morta, travolta da un cancello, crollatole addosso. Le indagini sono in corso.

Le è crollato il cancello addosso. Una donna di 60 anni, residente a Mugnano di Napoli, non ce l’ha fatta. Sul posto i carabinieri hanno effettuato gli opportuni rilevamenti, mentre è già stata disposta l’autopsia. La donna, secondo la ricostruzione degli investigatori, sarebbe morta sul colpo, travolta dalle inferriate del cancello scorrevole. Il tutto sarebbe accaduto davanti agli occhi della figlia della vittima, ancora sconvolta. Le indagini sono in corso.

L’inchiesta

Gli investigatori indagano sulla morte della 60 enne, travolta da un cancello. In particolare, l’interrogativo dei carabinieri riguarda le motivazioni per cui il cancello si sia sganciato. Non si vuole escludere alcuna ipotesi, riferisce Leggo, ma l’elemento più importante dell’indagine potrebbe essere la testimonianza della figlia della vittima, che ha assistito al crollo del cancello.

Bambina travolta da un cancello

La vicenda della 60 enne di Mugnano di Napoli non è senza precedenti. Prima della signora,ad essere travolta da un cancello è stata una bambina di un anno.

Fortunatamente per la piccola si è trattato di una tragedia sfiorata: la bambina stava giocando al parco, quando un piccolo cancelletto le è crollato addosso. Motivo? Il cancello si era sganciato ai cardini.

La madre della piccola è subito intervenuta per provvedere a portare la figlia in ospedale. La bambina è stata visitata per sospetto trauma cranico e per lo schiacciamento di una mano. Le ore di attesa sono state ripagate con una buona notizia: il personale medico ha deciso di rimandarla a casa, con una prognosi di circa 10 giorni. Come riportato dal sito di Sardinia Post, l’area del parco giochi è stata chiusa al pubblico dai carabinieri per effettuare i relativi accertamenti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Danneo
Andrea Danneo 588 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.