×

Milano, auto travolge gruppo di persone: 4 feriti, uno grave

Grave incidente a Corsico, dove un’auto ha investito un gruppo di persone ferme ad aspettare l’autobus. 4 feriti, grave un sedicenne

Milano
Milano

Quattro le persone rimaste ferite in seguito a un incidente stradale avvenuto a Corsico, in provincia di Milano, nel pomeriggio di mercoledì 12 dicembre. E’ questo l’esito di un gravissimo scontro: un’auto sarebbe finita fuori strada e ha investito un gruppo di persone in attesa alla fermata dell’autobus. Tutti maschi i feriti. Si tratta di due sedicenni (di cui uno versa in gravi condizioni), un giovane di 23 anni e uno di 26.

Immediato l’intervento dei soccorritori del 118, giunti con quattro ambulanze e due automediche. Il 16enne è stato soccorso in codice rosso a causa di un grave trauma cranico ed è stato trasportato all’ospedale Niguarda di Milano. Restano gravi le sue condizioni, mentre gli altri due sono stai trasportati in codice giallo negli ospedali San Carlo e Niguarda.

Uno ha riprtato lievi ferite e un altro ha una frattura alla gamba.

Milano, la dinamica dell’incidente

Stando a quanto riferito dai testimoni che hanno assistito al tragico incidente, l’auto che stava percorrendo via Giuseppe Di Vittorio, controviale della Statale Nuova Vigevanese, avrebbe perso il controllo. Così il veicolo si è ribaltato ed è finito proprio nei pressi della fermata dell’autobus.

In attesa del pullman c’erano diverse persone che sono state centrate dalla vettura. Dopo il tragico incidente, le forze dell’ordine hanno parzialmente chiuso al traffico la strada coinvolta nello scontro. Giunti sul posto insieme ai vigili del fuoco anche gli agenti di polizia, che hanno immediatamente provveduto a effettuare i rilievi del caso e ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche