×

Pisa, furgone dei rifiuti investe bambino di 5 anni: è grave

Durante una manovra in retromarcia un furgone della nettezza urbana di Cascina investe in pieno un bambino di 5 anni, ricoverato in rianimazione.

bimbo 768x432

Grave incidente nel centro storico di Cascina, in provincia di Pisa. Nel pomeriggio di lunedì 17 dicembre 2018 un bimbo di cinque anni è stato infatti investito da un furgone dei rifiuti, mentre l’autista effettuava una manovra in retromarcia. Il piccolo era appena uscito da scuola ed era in compagnia della mamma, rimasta illesa.

Dopo essere stato visitato al pronto soccorso di Cisanello, il bambino è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze per i traumi riportati nell’investimento.

Bimbo investito in retromarcia

Il dramma è avvenuto in via Bartolo Palmieri, nel centro storico di Cascina. La mamma, una vigilessa di Pisa, era appena andata a prendere alla scuola materna il figlio di cinque anni. I due stavano camminando mano nella mano quando è avvenuto l’incidente.

Un furgone della nettezza urbana infatti ha investito in pieno il piccolo.

Il guidatore stava effettuando una manovra in retromarcia ed ha spiegato di non essersi accorto della presenza dei due. L’allarme è scattato quando ha sentito le grida di disperazione della donna. Il piccolo a quel punto è stato immediatamente trasportato al pronto soccorso di Cisanello per le prime cure.

I medici però hanno ritenuto essenziale il trasferimento del bambino in un ospedale più attrezzato.

Chiamato l’elisoccorso Pegaso, il bimbo è stato quindi trasferito in codice rosso al nosocomio pediatrico Meyer di Firenze. Il piccolo è stato ricoverato in rianimazione a causa dei vari traumi riportati nell’incidente. La prognosi rimane riservata ma le sue condizioni di salute sarebbero stabili.

Contents.media
Ultima ora