×

Venezia, pedofilo arrestato: la moglie faceva la baby sitter

Condannato a sei anni un pensionato 74enne, che abusava di due bimbe affidate alla moglie baby sitter. Per lui si sono aperte le porte del carcere.

pedofilo

Orrore nel veneziano, dove un pensionato di 74 anni di Chirignago è stato condannato a sei anni di carcere per violenza sessuale aggravata continuata e atti sessuali con minori. L’indagine è iniziata nell’aprile 2018 a seguito di una segnalazione da parte di una dirigente di una scuola elementare.

Violentava le bimbe affidate alla baby sitter

Una bambina di 11 anni infatti si era confidata con una insegnante, rivelandole di subire abusi sessuali da parte del marito della propria baby sitter. Immediate sono scattate le indagini. In breve tempo i carabinieri hanno scoperto che l’uomo veniva lasciato spesso solo con le bambine che venivano affidate alla moglie. In base alle testimonianze delle minori, gli inquirenti hanno così raccolto prove sufficienti a dimostrazione delle violenze denunciate.

In particolare, stando a quanto riporta Ilgazzettino.it, il pensionato negli ultimi anni avrebbe abusato e commesso violenze sessuali nei confronti di due bambine, che attualmente hanno 13 e 11 anni. Queste sono state ascoltate dai magistrati in audizione protetta, ed hanno confermato gli iniziali racconti. Approfittando dell’assenza della moglie che faceva la baby sitter, il 74enne avrebbe così compiuto atti sessuali di vario genere con le piccole.

Le bimbe erano poi costrette al silenzio, poiché il pensionato effettuava su di loro pesanti pressioni psicologiche fino ad arrivare alle minacce.

Dopo la condanna, i carabinieri hanno dato esecuzione all’ordinanza di carcerazione. All’uomo è stata inflitta anche l’interdizione dai pubblici uffici e il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai minori o svolgere attività lavorative comunque connesse.

Contents.media
Ultima ora