×

Venezia, scontro tra barche in laguna: un disperso

Un uomo risulta disperso dopo essere stato coinvolto in un incidente nautico a Venezia: due imbarcazioni si sono scontrate nella Valle Sette Morti.

Venezia, scontro tra barche, un disperso
Venezia, scontro tra barche, un disperso

Due barche si sono scontrate nella notte nelle acque della laguna di Venezia. L’incidente è avvenuto nella zona chiamata Valle Sette Morti, tra la terraferma e l’isola di Pellestrina. Un uomo di 50 anni risulta disperso e l’imbarcazione su cui si trovava è affondata.

Altre due persone coinvolte nell’incidente sono state messe in salvo da un peschereccio che per caso stava navigando nelle stesse acque. I due naviganti, entrambi in ipotermia per le basse temperature della laguna, sono stati ricoverati in ospedale e sottoposti ad accertamenti. Sono in corso le operazioni per recuperare l’imbarcazione affondata.

Incidente nautico a Venezia

Due persone sono morte la sera del 3 agosto 2018 in un incidente nella laguna del capoluogo veneto.

Lo scontro è avvenuto nel canale di San Nicolò, all’altezza dell’aeroporto Nicelli. Le due imbarcazioni coinvolte sono un “cofano” e un motoscafo con motore fuoribordo. Il primo trasportava due pescatori non professionisti, il secondo quattro ragazzi di età compresa tra i 20 e i 25 anni. A perdere la vita sono stati i due pescatori: Renzo Rossi, 59 anni, e Natalino Gavagin, 58 anni. Il corpo di Gavagin è stato recuperato nelle acque antistanti la darsena di Sant’Elena, dopo quasi un’ora dall’incidente.

I quattro giovani a bordo del motoscafo hanno riportato ferite lievi e sono stati dimessi dopo poche ore.

Poco più di dodici ore prima, un uomo ha perso la vita in un’altra tragedia in laguna. Si tratta del 76enne G.R., residente a Campagna Lupia. L’uomo è deceduto dopo essere caduto in acqua nell’Oasi del Wwf di Valle Averto. Un’onda ha colpito la sua imbarcazione facendola ribaltare.

Sulla barca si trovavano altre quattro persone, tutte ferite lievemente.

Contents.media
Ultima ora