×

Morto Giovanni Martorana per esalazioni di una stufa

Il mondo dello spettacolo piange per l'attore palermitano Giovanni Martorana, morto nella sua casa per le esalazioni di una stufa.

Morto Giovanni Martorana per esalazioni di una stufa
Morto Giovanni Martorana per esalazioni di una stufa

Morto per le esalazioni di una stufa. Il mondo dello spettacolo piange la morte dell’attore palermitano Giovanni Martorana, di 53 anni. I colleghi che hanno lavorato con lui si sono detti addolorati per la tragica morte dell’attore, soprannominato dai più “U Saracinu“, il saraceno, per via della sua carnagione abbronzata e per i suoi capelli neri.

Nella sua carriera tanti film e registi del calibro di Giusepper Tornatore e Marco Tullio Giordana, ma anche teatro e lavori per il piccolo schermo della tv casalinga.

La morte

Tutto per colpa di una stufa. Il corpo dell’attore è stato trovato a poca distanza dalla porta della sua casa, in contrada Pezzingoli, a Monreale, comune della città metropolitana di Palermo. Gli investigatori presenti sul posto, riporta il Corriere della Sera, non avrebbero individuato alcun segno di infrazione all’interno dell’appartamento.

Secondo le autorità, l’attore sarebbe morto per le esalazioni provenienti dalla sua stufa a legna, rimasta accesa per tutta la notte. L’uomo avrebbe cercato di salvarsi, ma arrivato alla porta dell’appartamento, il suo cuore ha smesso di battere. Le indagini sono ancora in corso.

Lutto nel mondo dello spettacolo

“Era un pezzo di quella Palermo che non si può dimenticare”. Il sito di Palermo Today ricorda l’attore Giovanni Martorana, indicandolo come uno dei volti più riconoscibili del panorama attoriale palermitano.

“U Saracinu” ha preso parte ha moltissimi film, oggi riconosciuti dalla critica come veri e propri gioiellini di culto per gli appassionati del cinema italiano. Titoli come “Baaria”, “Malèna” e “I cento passi” non avrebbero regalato le stesse emozioni senza la presenza dell’attore palermitano. Tanti film impegnati, ma anche spazio per la commedia: Ficarra e Picone lo hanno scelto per interpretare la parte di uno spietato e arcigno mafioso nella pellicola del “La Matassa”. Giovanni Martorana non ha disdegnato nemmeno il palcoscenico del teatro, ma è nelle fiction per il piccolo schermo dove si è ritagliato uno spazio in serie di successo come “L’Onore e il Rispetto”, “Squadra Antimafia – Palermo oggi” e il film Tv “L’ultimo padrino”, diretto da Marco Risi.

Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in "Lettere moderne" a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Andrea Danneo

Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in "Lettere moderne" a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora