×

Morte Mattia Mingarelli, le ipotesi: non si esclude omicidio

Condividi su Facebook

L'agente di commercio comasco era scomparso misteriosamente lo scorso 7 dicembre in Valmalenco, dopo una passeggiata col cane.

L’indagine sulla morte di Mattia Mingarelli, il 30enne scomparso misteriosamente in Valmalenco lo scorso 7 dicembre e ritrovato il 24 dicembre in un bosco, è blindata. Gli inquirenti tacciono, e non sanno dare soluzioni sul decesso del giovane, anche se non è da escludere che la sua morte sia imputabile a una disgrazia durante l’escursione del giovane comasco o a un suo improvviso malore.

Non si esclude l’omicidio di Mingarelli

Sono al vaglio diverse ipotesi per la morte di Mattia Mingarelli, come l’omicidio. Al momento non si esclude nulla e ad alimentare i dubbi è la circostanza che il cadavere sia stato trovato in luoghi che erano già stati a lungo battuti da decine e decine di uomini del Soccorso Alpino, della Guardia di finanza, dei Vigili del fuoco e della Protezione civile, senza escludere nemmeno l’ausilio di cani molecolari, vale a dire animali specializzati nell’individuazione di corpi senza vita.

Sino a notte inoltrata sono proseguiti sul posto gli accertamenti dei carabinieri del Sis di Milano. Poi la salma è stata condotta all’obitorio dell’ospedale di Sondrio. Il magistrato di turno, Antonio Cristillo, ha disposto l’autopsia per il 26 dicembre. L’autopsia potrà fare luce sulle cause della morte.

Mattia Mingarelli, il ritrovamento

Mattia era solito trascorrere qualche giorno nella casa che la famiglia affittava per l’inverno in Valmalenco.

All’indomani, non avendo più notizie di lui, i famigliari avevano lanciato l’allarme. Il cane era stato ritrovato mentre gironzolava nei pressi del rifugio dove il gestore lo aveva incontrato poche ore prima che si perdessero le tracce di Mattia.
Da allora famigliari e amici hanno lanciato disperati appelli affinché chiunque avesse notizie di Mattia si facesse vivo. Inutile la grande mobilitazione delle ricerche. Dopo il ritrovamento dell’auto di Mattia e del suo telefono cellulare, nel giorno della vigilia di Natale è arrivata la notizia peggiore: Mattia è morto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.