×

Firenze, camion contro il Corridoio Vasariano: ingenti danni

Condividi su Facebook

Il danno alla struttura ripropone il tema della circolazione in centro, dove devono convivere mezzi pesanti e il delicato patrimonio fiorentino.

Nelle prime ore di giovedì 27 dicembre, un mezzo pesante ha urtato un basamento del Corridoio Vasariano, gioiello dell’arte rinascimentale fiorentina: i danni ammonterebbero a decine di migliaia di euro. Il conducente, che si era inizialmente dato alla fuga, è stato poi preso dalle forze dell’ordine.

Firenze, camion urta il Vasariano

La mattina di giovedì 27 dicembre un camion ha impattato contro una colonna del cosiddetto Corridoio Vasariano, il celebre porticato situato fuori dalla Galleria degli Uffizi a Firenze (a cui questa deve il suo nome di “galleria“, danneggiandolo significativamente. Il pilone, che si trova all’angolo tra Lungarno degli Archibusieri e il Ponte Vecchio, è stato distrutto in più punti. Il conducente del camion, come è possibile vedere in un video ripreso dalle telecamere di sorveglianza adiacenti, stava facendo retromarcia, durante alcune consegne nel centro storico di Firenze: dopo l’urto si è dato alla fuga a bordo del camion, ma è stato identificato nelle ore successive.

La ditta del camion che stava svolgendo le consegne è di Caserta.

“Danni da decine di migliaia di euro”

Eike Schmidt, direttore degli Uffizi, ha dichiarato che il danno è “notevole“, e ha aggiunto che “forse è il caso di ripensare anche all’accesso delle auto nella zona”. I danni riportati dalla struttura storica sarebbero stati stimati in decine di migliaia di euro. Il Corridoio Vasariano, un percorso che collega Palazzo Vecchio con Palazzo Pitti, considerato un gioiello del Rinascimento Fiorentino, è uno dei monumenti più famosi della città, e fu progettato da Giorgio Vasari nel 1565.

Proprio la fragilità di tali monumenti di inestimabile valore storico-culturale, che risalgono anche al XVI secolo, ha spinto il Comune di Firenze ad affrontare il tema della viabilità, specialmente per i mezzi pesanti, per le strette vie del centro storico.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.