×

Alessandria, si sente male al cenone di Capodanno: morto 47enne

Cenone di Capodanno finito in tragedia: è accaduto in provincia di Alessandria dove un uomo di 47 anni è morto in seguito ad un malore.

caserta migrante morto

Avevano organizzato il cenone di Capodanno in un ristorante per festeggiare tutti insieme l’arrivo del 2019. Ma nella stessa sera si è consumato il dramma, un tragico epilogo per uno dei momenti più emozionanti e felici dell’anno. E’ morto così Michele Lonardelli, 47enne di Alessandria, deceduto in seguito ad un malore che lo ha colpito poco dopo la mezzanotte.

Malore durante il Cenone, morto un uomo

E’ accaduto a Montegioco, piccolo comune dell’Alessandrino, mentre il 47enne stava festeggiando con gli amici dopo aver fatto il countdown tutti insieme; improvvisamente ha avuto un malore e si è accasciato al suolo. A nulla è servito chiamare il 118 per chiedere un immediato intervento dei soccorsi: Michele è morto poco dopo ed i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso a seguito, con tutta probabilità, di un infarto.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Garbagna per raccogliere le testimonianze dei presenti, dei titolari dell’agriturismo sito in località Cascina Capanna e per tutti gli accertamenti del caso.

La ricostruzione dei fatti

Secondo quanto emerso, la prenotazione era stata fatta dall’uomo alcuni giorni prima e nel corso della serata il 47enne non aveva arrecato alcun disturbo. Il malore è sopraggiunto intorno all’1 di notte mentre Michele stava ballando insieme agli amici.

Non è riuscito neanche a chiedere aiuto e si è accasciato a terra: tra i primi ad intuire che qualcosa non andasse è stato un medico di professione, presente alla cena, che ha tentato di rianimarlo mentre gli altri amici contattavano i soccorsi.

Contents.media
Ultima ora