×

Macerata, trova la madre morta nella vasca da bagno

Un uomo ha trovato il corpo della madre, senza vita, nella vasca da bagno: secondo le prime ricostruzioni, è deceduta per un arresto cardiaco.

Trova la madre morta nella vasca da bagno
Trova la madre morta nella vasca da bagno

Macabra scoperta a Monte San Giusto, in provincia di Macerata. Un uomo è andato a casa della madre, come faceva ogni giorno, per farle gli auguri di buon anno. Ma quando è entrato nell’abitazione ha trovato l’anziana donna nella vasca da bagno, priva di vita.

Il figlio ha immediatamente chiamato i soccorsi. Il pedonale sanitario della Croce Verde delle Marche ha potuto solamente dichiarare il decesso, avvenuto qualche ora prima del ritrovamento. L’ipotesi più probabile sembra quella della morte naturale: la 77enne sarebbe stata uccisa da un arresto cardiaco. I Carabinieri, giunti nell’appartamento, hanno comunque aperto un’indagine per accertare le circostanze in cui è avvenuto il decesso. La donna viveva da sola, ma riceveva frequenti visite dal figlio, che la andava a trovare quasi tutti i giorni.

Donna trovata morta in casa

Una donna di 80 anni è stata trovata morta nel suo appartamento a Trecastelli, in provincia di Ancona. Intorno alle 15.30 del primo giorno dell’anno, i vigili del fuoco sono intervenuti in una casa di via San Rocco di Castel Colonna. La proprietaria dell’abitazione non rispondeva da giorni, comportamento insolito che ha allarmato vicini di casa e conoscenti. I pompieri, entrati dalla finestra, hanno trovato il corpo dell’80enne senza vita.

I Carabinieri hanno aperto un’indagine per stabilire la causa del decesso. Secondo le prime ricostruzioni, la morte è riconducibile a cause naturali.

Potrebbe essere un’overdose, invece, la causa della morte di una 29enne, trovata senza vita dai genitori nel suo appartamento di Montecatini. Accanto al corpo della donna è stata ritrovata dell’eroina, che sarebbe stata utilizzata nel corso dei festeggiamenti di capodanno. In attesa dell’autopsia, il corpo è stato trasferito all’obitorio di Pescia.

Contents.media
Ultima ora