Morta Paola Nappi, giornalista dell'isola del Giglio | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Morta Paola Nappi, giornalista dell’isola del Giglio
Cronaca

Morta Paola Nappi, giornalista dell’isola del Giglio

Morta Paola Nappi, giornalista dell'isola del Giglio

Morta Paola Nappi, la giornalista che ha raccontato per il Tg3 Toscana i fatti della Costa Concordia all'isola del Giglio. Lascia un marito e 2 figli.

“Ciao sono Paola, la giornalista guerriera”. Paola Nappi, giornalista del Tg3 Toscana ha concluso la sua battaglia. La giornalista, passata alla storia come la prima inviata a raccontare la tragedia della Costa Concordia all’isola del Giglio, era stata colpita da un malore, mentre stava documentando l’incidente della nave da crociera. Il suo mondo era cambiato, ma Paola non ha smesso di lottare: nel 2014 si è fatta intervistare da un’amica di Vanity Fair, per un servizio a lei dedicato, dal titolo “Io, salvata dagli angeli della Concordia”.

Malore all’isola del Giglio

Un malore sul lavoro. Paola Nappi stava documentando la vicenda della Costa Concordia, quando è stata colpita da un ictus. La giornalista aveva appena fatto in tempo, quel 13 Febbraio 2012, a inviare alla redazione il proprio servizio per l’edizione serale del telegiornale. In serata ha accusato i sintomi del malore e, una volta soccorsa, i medici hanno constatato le sue gravi condizioni fisiche.

Da allora, riferisce il Corriere della Sera, la giornalista non si è più ripresa.

Lontana dal lavoro per la malattia

La sua nuova realtà, infatti, le ha impedito di tornare a lavorare. Una perdita che l’ha profondamente segnata. Non è un caso che, riporta Fanpage, nell’intervista concessa a una amica di Vanity Fair, la Nappi l’abbia accolta dicendo: “Hai visto come sono cambiata? Sono l’ombra di me stessa”. La celebrazione dei funerali per la giornalista, si terranno nel pomeriggio venerdì 11 Novembre 2019 alla chiesa di Antignano. La Nappi, oltre al marito Nicola, lascia 2 figli: Leonardo, di 19 anni, e Gaia di 15 anni.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Danneo
Andrea Danneo 612 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.