Meteo, in arrivo pioggia neve e venti forti: le regioni più a rischio
Meteo, in arrivo pioggia neve e venti: le Regioni più colpite
Cronaca

Meteo, in arrivo pioggia neve e venti: le Regioni più colpite

meteo

Settimana all'insegna dell'instabilità. Si inizia con il brutto tempo al Sud per arrivare a pioggia e neve nel weekend anche al Nord.

Settimana, quella dal 14 al 20 gennaio 2019, all’insegna del cambiamento climatico. Le previsioni meteo annunciano un avvio della settimana con maltempo al Sud anche se l’alta pressione spazzerà via un po’ di freddo fino alla giornata di mercoledì 16 gennaio. Da giovedì 17 gennaio però tornano le piogge, che arriveranno al Nord soprattutto nel weekend.

Le previsioni meteo

La settimana inizierà con venti forti provenienti dal nord Europa che si abbatteranno sulle vette e sulle vallate esposte delle regioni alpine. La Protezione Civile ha diramato in particolare un’allerta gialla lunedì 14 gennaio 2019 in Abruzzo, sul settore costiero del Molise e sui versanti tirrenici di Calabria e Sicilia, dove si abbatteranno temporali abbastanza violenti. Possibile quindi un elevato rischio idrogeologico. Possibili piovaschi anche sulle zone interne della Sardegna e del Lazio.

Il bel tempo nel Sud Italia potrebbe tornare però già a partire da martedì 15 gennaio, grazie ad un’area di bassa pressione che si concentrerà nell’area ionica, come riporta ilmeteo.it Il tempo però cambierà ulteriormente da mercoledì 16 gennaio.

A causa di una perturbazione Atlantica anche il Nord sarà interessato da perturbazioni a carattere temporalesco, a partire dalla Liguria per poi spostarsi sul nord ovest e sulla Toscana. Da giovedì 17 gennaio attese piogge sul nord ovest con possibili temporali sulla Liguria , la Toscana, fino alle Marche ed il Lazio. Nella serata attesa la neve, anche a quote molto basse, sulla Lombardia tanto che i fiocchi potrebbero cadere fin alle porte di Milano.

Weekend di pioggia al Nord

Weekend all’insegna del brutto tempo. La pioggia persisterà per tutta la giornata di venerdì 18 gennaio con nevicate sulle Alpi, sopra i 600-800 metri, e sull’Appennino settentrionale, dai 1200-1400 metri di quota. Le precipitazioni saranno diffuse al Nordovest, ma piano piano si estenderanno anche nell’area di Nordest. Previsti temporali anche sul Lazio e sulla Toscana. Pioggia anche al Sud, ma più sporadica.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche