Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Torino, incidente lungo la A55: muore ragazza 28enne
Cronaca

Torino, incidente lungo la A55: muore ragazza 28enne

Incidente vicino a Torino lungo la A-55: muore una giovane donna, ricoverate altre due persone. Nell'urto la ragazza sbalzata fuori dall'auto.

Grave incidente stradale sull’autostrada Torino-Pinerolo, all’altezza dell’uscita Gerbole di Volvera. L’incidente, occorso nella tarda serata di domenica 13 gennaio 2018, ha coinvolto due automobili. Deceduta la passeggera di uno dei veicoli, mentre gli altri due, nonostante il ricovero in ospedale, non sarebbero in gravi condizioni.

La vittima è Silvia Lupo, una ragazza appena 28enne residente a Piossaco, comune del torinese. La giovane donna era in auto con il padre, mentre i due stavano percorrendo l’autostrada in direzione Torino a bordo della propria autovettura, una Wolkswagen Polo.

Sbalzati fuori dall’auto

Improvvisamente l’impatto con un’altro veicolo, una Dacia. Nell’urto, molto violento, i due a bordo della Polo sono stati sbalzati fuori dalla vettura. Tutte e tre le persone coinvolte sono state soccorse dagli uomini del 118, immediatamente giunti sul luogo dell’incidente. Considerata la gravità delle ferite riportate dalla ragazza, i sanitari ne hanno disposto il trasferimento d’urgenza all’ospedale San Luigi di Orbassano.

Inutili però i tentativi di rianimarla, e i medici non hanno potuto che dichiararne il decesso, avvenuto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Il padre in stato di Shock

Resta ricoverato il padre della giovane vittima, rimasto ferito ma in modo considerato non grave. L’uomo, 55enne, è tutt’ora in stato di shock. Per lui troppo forte il dolore causato dall’aver assistito, assolutamente impotente, al decesso della figlia.

Trasportato invece all’ospedale di Pinerolo il conducente della Dacia, un 45enne, ricoverato in condizioni non gravi.

Dinamica ancora da accertare

Dai primi rilievi effettuati dagli uomini della Polizia Stradale, riportati dal quotidiano locale l’Eco del Chisone, sembrerebbe che la Polo con a bordo padre e figlia sia stata violentemente colpita dalla Dacia. Ancora da accertare la dinamica che ha portato alla tragica fatalità.

Il tratto di autostrada coinvolto è rimasto chiuso al traffico per oltre tre ore. Il tempo necessario ai sanitari, ai Vigili del Fuoco, alla Polizia e agli uomini della concessionaria autostradale di rimuovere i veicoli incidentati e ripristinare la viabilità stradale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche