Nonno Giuseppe, 102 anni, si perde di notte: salvato da due poliziotti
Nonno Giuseppe, 102 anni, si perde di notte: salvato da due poliziotti
Cronaca

Nonno Giuseppe, 102 anni, si perde di notte: salvato da due poliziotti

Nonno Giuseppe salvato da due poliziotti
Nonno Giuseppe salvato da due poliziotti

Due agenti della polizia di Alessandria hanno salvato dal gelo nonno Giuseppe, un uomo di 102 anni che si era smarrito tra le strade della città.

È una storia a lieto fine quella di nonno Giuseppe, 102 anni, salvato dal gelo da due agenti della polizia di Alessandria. L’assistente capo Lorenzo Savoriti e il poliziotto Giuseppe Platania erano a bordo della volante quando lo hanno trovato tra le strade della città, al riparo vicino alla vetrina di una banca. L’uomo, dallo sguardo spaurito e tremante di freddo (la temperatura nell’alessandrino si aggirava intorno ai -2 gradi quella notte), appariva in difficoltà. I suoi vestiti e il suo aspetto curato hanno suggerito agli agenti che non si trattasse di un senza tetto. Savoriti e Platania si sono avvicinati e gli hanno chiesto se avesse bisogno di aiuto. Giuseppe ha risposto in modo confuso, con poche parole in dialetto piemontese. Per tranquillizzarlo, gli agenti gli hanno mostrato il logo della polizia sulla giacca e sull’auto di servizio, convincendo così l’ultracentenario a seguirli in questura.

Poliziotti salvano uomo di 102 anni

È stato possibile risalire all’identità di nonno Giuseppe grazie a un biglietto che l’uomo aveva in una tasca della giacca.

Sul foglio erano segnalati i suoi riferimenti e la sua data di nascita. I poliziotti lo hanno condotto in ospedale per i dovuti controlli e hanno chiesto ai medici di contattare il figlio, 80enne, che lo ha recuperato e portato a casa. Le sue condizioni di salute sono buone, nonostante il tempo trascorso al freddo. Secondo la ricostruzione di Savoriti e Platania, l’anziano era uscito per fare una passeggiata ma, una volta giunto in piazza della Libertà, ha perso il senso dell’orientamento e ha cercato un riparo dal freddo. La foto di Giuseppe insieme ai suoi salvatori è stata pubblicata sul profilo Facebook della Questura di Alessandria e ha raggiunto quasi 65mila persone.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 1483 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.