×

Padova, ragazzo di 22 anni travolto e ucciso dal treno

Un ragazzo di 22 anni è morto a Padova, travolto e ucciso da un treno. Si trovava sui binari alla stazione di San Giorgio delle Pertiche.

Padova, 22enne travolto e ucciso dal treno
Padova, 22enne travolto e ucciso dal treno

Un ragazzo di 22 anni ha perso la vita a Padova, travolto e ucciso da un treno. Il giovane si trovava allo scalo ferroviario di San Giorgio delle Pertiche, dove viveva, intorno alle 6 di mattina. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo era in piedi in mezzo ai binari. Il macchinista del convoglio lo ha visto quando ormai era troppo tardi e non ha potuto frenare per evitare la tragedia. Al momento gli inquirenti non escludono l’ipotesi del suicidio. In seguito all’incidente, la tratta Padova-Camposampiero è stata bloccata e tutti i treni sono stati soppressi per permettere alle forze dell’ordine di eseguire i rilievi necessari. Sul sito di Trenitalia si legge: “Linea Treviso-Padova. Dalle ore 6.00 la circolazione ferroviaria è rallentata per l’investimento di una persona tra Camposampiero e Vigodarzere.

Sul posto sono presenti i sanitari del 118 e la polizia ferroviaria”.

Padova, donna investita dal treno

L’8 novembre una donna di 46 anni, residente a Chioggia, è stata investita da un treno nella stazione di Padova. La donna, intorno a mezzogiorno, è stata travolta da un regionale in uscita dalla stazione e diretto a Vicenza. L’incidente è avvenuto all’altezza del cavalcavia Borgomagno. Il macchinista ha dichiarato di aver visto la donna che camminava nei pressi dei binari e di aver frenato bruscamente, nel tentativo di evitarla. Le intenzioni della 46enne non apparivano chiare. Nonostante i tentativi del conducente del convoglio, la donna è caduta sui binari ed è stata schiacciata da un vagone. I vigili del fuoco sono intervenuti per estrarla dalle rotaie. I soccorritori l’hanno immediatamente trasferita al pronto soccorso, dove è stata medicata.

Ha riportato lesioni agli arti ma non è apparsa in pericolo di vita.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche