Lodi, scontro tra furgone e autobus: morto un papà 34enne
Lodi, scontro tra furgone e autobus: morto un papà 34enne
Cronaca

Lodi, scontro tra furgone e autobus: morto un papà 34enne

incidente

Forse all'origine dell'incidente un'invasione della corsia opposta. Cinque le persone ferite, grave il guidatore del furgone morto poi in ospedale.

Purtroppo non ce l’ha fatta il 34enne rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale avvenuto nella mattinata di mercoledì 23 gennaio 2019 a San Martino in Strada, lungo la provinciale per Cavenago, nel Lodigiano. Andrea Di Nicola, che lascia un bimbo di due anni, era alla guida del furgone che si è schiantato contro un autobus di linea della Star, che collega Lodi a Cavenago. Ancora da ricostruire con certezza la dinamica dell’impatto.

Forse invasione della corsia opposta

Lo schianto tra i due mezzi è stato violento. Come riferisce ilcittadino.it l’incidente è avvenuto attorno alle ore 7 del mattino sulla Strada provinciale 26, all’incrocio con la via Emilia. Stando alle primissime informazioni all’origine dell’impatto forse una possibile invasione di corsia da parte di uno dei mezzi coinvolti, un’auto, un furgone e un autobus di linea.

In totale sono stati cinque le persone ferite, quattro delle quali viaggiavano a bordo della corriera. Le loro condizioni sono apparse subito poco gravi a differenza del quinto ferito, il guidatore del furgone.

Il 34enne Andrea Di Nicola è stato quindi trasportato d’urgenza e in codice rosso all’ospedale di Lodi.

Nonostante i tentativi di rianimazione, per l’uomo purtroppo non c’è stato nulla da fare. Il giovane papà è morto poco dopo il ricovero.

Ripercussioni sul traffico

Ancora da stabilire con certezza la dinamica dell’incidente stradale. Sul posto sono giunti i carabinieri di Lodi e i vigili del fuoco, per i dovuti rilievi. Dopo lo schianto sono stati pesanti i disagi per gli automobilisti. Per soccorrere i feriti e rimuovere i mezzi è stata infatti chiusa temporaneamente la strada provinciale 26 Lodi-Castiglione, il che ha causato anche lunghe code sulla via Emilia. Al termine delle operazioni il traffico è tornato alla normalità.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche