×

Giornata della Memoria 2019: numerose iniziative in tutta Italia

Il 27 gennaio è la Giornata della Memoria, nata per non dimenticare le persecuzioni naziste agli ebrei d'Europa. Numerose iniziative in tutta Italia

La Giornata della Memoria, la ricorrenza internazionale che ogni 27 gennaio celebra e ricorda le innumerevoli vittime della Shoah, trascorrerà anche quest’anno accompagnata da numerose iniziative in tutta Italia. Iniziative il cui filo conduttore, come ricordato dal presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati Francesco Minisci, è proprio “La necessità di rimanere vigili e attenti di fronte all’odio e alle discriminazioni di ogni natura, da rigettare in ogni loro forma”. Questo l’appello che il magistrato ha lanciato di fronte ad un gruppo di studenti, con il quale è in questi giorni impegnato in una visita del campo di concentramento di Auschwitz.


Numerose iniziative a Roma

Una giornata, quella del 27 gennaio, che solo a Roma vedrà più di 170 appuntamenti. Solo per citarne qualcuno, alle ore 14.00, presso la Casina dei Vallati si inaugurerà la mostra “La diplomazia italiana di fronte alla persecuzione degli ebrei 1938-1943.

Al palazzo delle esposizioni ci sarà invece la presentazione di una mostra “Esperienziale”. Nata cioè dalle impressioni e dalle idee degli studenti di Roma che hanno partecipato ai “Viaggi della Memoria”.

Il tributo di Milano

A Milano sul Pirellone brilla la scritta “Binario 21”, in un riferimento al binario della Stazione Centrale utilizzato, dopo l’approvazione delle Leggi Razziali, per caricare e deportare gli ebrei rastrellati e spediti alla volta dei campi di concentramento tedeschi. Tra la colpevole indifferenza della maggior parte della popolazione.

Sempre a Milano, al Conservatorio Giuseppe Verdi, è in programma una serata in memoria di Primo Levi, durante il quale alle letture di poesie si affiancherà un concerto con musiche di Leonard Bernstein.

Una corsa sportiva a Torino

Torino ha invece deciso di onorare la giornata della memoria organizzando una corsa sportiva non competitiva organizzata dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Come testimonial sarà presente il campione olimpico Shaul Ladany, riuscito a sfuggire alla follia nazista e miracolosamente sopravvissuto anche agli attentati di Monaco. L’ex atleta sarà accompagnato sul palco da Luciana Littizzetto e da Luca Argentero.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche