×

Treviso, si schianta in auto contro un muro: un morto

Incidente mortale a Meduna di Livenza, in provincia di Treviso. Un uomo è morto dopo aver perso il controllo della vettura, finendo contro un muro

Terzo incidente mortale in soli tre giorni a verificarsi nella provincia di Treviso: due uomini di circa 30 anni erano in auto – diretti verso l’azienda in cui lavoravano e presso la quale avrebbero dovuto iniziare il turno – quando la vettura sulla quale viaggiavano è uscita di strada andando a schiantarsi contro un muro, per poi capovolgersi.

Morto sul colpo il conducente

Un urto molto violento, che non ha lasciato scampo a Ian Ciurcanu, 30enne di origine romena e residente a Meduna di Livenza. Gravemente ferito invece il passeggero, un cittadino di nazionalità indiana residente a Pravisdomini. Questo il pesante bilancio dell’incidente avvenuto verso le 21.30 di lunedì 28 gennaio 2019 in Via Torrate a Motta di Livenza, lungo la Strada Provinciale 1 che conduce a Pravisdomini, comune in provincia di Pordenone.

La ricostruzione dell’incidente

I due erano a bordo di una Ford Fiesta, quando forse a causa di un malore del guidatore, forse per un attimo di distrazione, o per l’alta velocità, la vettura è andata a schiantarsi contro il ponticello in cemento di una abitazione.

Un violento urto nel quale la vettura si è completamente deformata, prima di terminare la propria corsa capovolgendosi in un fossato.

Intervenuti soccorsi e Vigili del Fuoco

Sul posto sono immediatamente accorsi i soccorritori e i Vigili Del Fuoco, impegnati nel duro lavoro di estrazione dei due corpi dalle lamiere contorte nell’urto. Intervenuti anche i Carabinieri di Conegliano per svolgere tutti i rilievi del caso, e poter così cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente, ed appurare eventuali responsabilità.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche