×

A22, distesa di tir per salvare un uomo dal suicidio

Condividi su Facebook

Un uomo ha minacciato di gettarsi da un cavalcavia della A22. Alcuni camionisti hanno fermato i propri mezzi per impedire il suicidio

brennero

Una situazione surreale quella che si è verificata sulla A22, all’altezza di Bussolengo. Un uomo ha scavalcato le protezioni di un cavalcavia e ha minacciato di gettarsi perché la moglie, dalla quale si sta separando, non gli permetterebbe di vedere il figlio.

Al di sotto del cavalcavia, però, diversi camionisti hanno fermato i propri mezzi creando un vero e proprio “tappeto” per impedire all’uomo di compiere un gesto inconsulto. Tanti i disagi alla circolazione per chi si trovava a percorrere l’Autostrada del Brennero, bloccata dalla presenza dei mezzi pesanti lungo la carreggiata. Le forze dell’ordine hanno rassicurato l’uomo convincendolo a tornare sui propri passi.

Paura sul Brennero

L’allarme è scattato nella mattinata di mercoledì 30 gennaio.

Alcuni automobilisti avrebbero segnalato la presenza dell’uomo alla centrale operativa dei Carabinieri della Compagnia di Peschiera del Garda. Immediatamente sono state allertate le pattuglie di Bussolengo e del Nucleo Operativo e Radiomobile di
Peschiera che si sono recate sul luogo indicato. L’uomo è stato identificato e avrebbe giustificato il folle gesto con i problemi tra lui e la moglie, da cui si starebbe separando.

Ripercussioni sul traffico

Giunti sul posto, i Carabinieri e la Polizia Stradale si sono occupati di bloccare il traffico mentre alcuni colleghi hanno raggiunto l’uomo per convincerlo a non buttarsi.

Dopo una lunga trattativa i militari sono riusciti a rassicurare l’uomo mettendolo in sicurezza e affidandolo alle cure dei sanitari del 118 che
lo hanno accompagnato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Bussolengo, dove sono stati eseguiti gli accertamenti del caso. L’uomo è risultato essere un cittadino moldavo già schedato dalle forze dell’ordine.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.