×

Alessandria, trova la madre morta sul divano: 45enne si impicca

Trovati morti in una villetta di Castelletto Monferrato madre e figlio. L'uomo si è impiccato alla scala. Disposta l'autopsia sui corpi.

donna picchiata

Muore la madre 71enne e si impicca per il dolore. E’ quanto ipotizzano i Carabinieri che indagano sulla morte di Giulia Prato e Fabrizio Cordara, 45enne dipendente della motorizzazione civile di Alessandria. I due sono stati ritrovati privi di vita nella loro villetta a Castelletto Monferrato. Stando ai primi esami del medico legale, la donna sarebbe morta per cause naturali. Il figlio si sarebbe impiccato poco dopo il decesso della mamma. La magistratura ha disposto l’autopsia per accertare con esattezza la dinamica della tragedia.

Si impicca dopo la morte della madre

E’ stata disposta l’autopsia sui corpi di Giulia Prato, 71 anni, e del figlio Fabrizio Cordara, 45 anni, trovati senza vita sabato 2 febbraio 2019. Saranno i risultati autoptici a confermare definitivamente la dinamica di quanto avvenuto nella loro casa a Castelletto Monferrato in frazione Giardinetto, provincia di Alessandria.

La tragedia è stata scoperta dopo l’allarme lanciato da un parente delle due vittime, preoccupato perché non riusciva a mettersi in contatto con nessuno dei due.

Le forze dell’ordine, assieme ai vigili del fuoco, sono quindi entrate dell’abitazione, effettuando la macabra scoperta.

La pensionata 71enne, come riporta repubblica.it, era stesa sul divano del salotto, ormai priva di vita. Il figlio 45enne, dipendente della motorizzazione civile di Alessandria, è stato trovato invece impiccato a pochi metri dalla madre, sulla scala che conduce al piano superiore della villetta.

Nessun segno di violenza sulla donna

Stando ai primi esami effettuati dal medico legale, il decesso della donna risalirebbe a due, tre giorni prima il ritrovamento del corpo. Apparentemente, la 71enne sarebbe morta per cause naturali perché non sarebbero stati rilevati sulla salma segni di violenza. Si ipotizza che il figlio, quando ha scoperto della morte della madre, per il dolore si sia suicidato.

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.


Contatti:

Contatti:
Paola Marras

Di origine sarda ma nata e cresciuta a Roma. Dopo la maturità classica ho studiato "Scienze politiche" all'Università La Sapienza. Scrivo quotidianamente sul web per testate e blog dal 2006, giornalista dal 2009. Mi sono sempre occupata di servizi di approfondimento e d'inchiesta, alcuni scelti come fonte di Wikipedia, di libri e testi universitari mentre altri sono stati tradotti all'estero. Autrice anche di qualche scoop. Progettista Web e "Tecnico Superiore per la Comunicazione e il Multimedia", ho una profonda conoscenza del mondo internet e per questo non sono sui social.

Leggi anche