Padova, Noemi muore a 10 anni per una rara malattia metabolica | Notizie.it
Padova, Noemi muore a 10 anni per una rara malattia metabolica
Cronaca

Padova, Noemi muore a 10 anni per una rara malattia metabolica

Rara malattia, Noemi muore a 10 anni
Noemi morta a 10 anni per una rara malattia

Noemi Scarso soffriva di glicogenosi di tipo II. Il papà: "Se ne è andata con l'espressione serena nel volto. Ora ci protegge da lassù".

Piazzola sul Brenta (provincia di Padova) in lutto per la scomparsa di Noemi Scarso, morta a 10 anni per una rara malattia metabolica. La piccola soffriva di glicogenosi di tipo II. Lo riferisce il Mattino di Padova. Negli anni le sue condizioni erano peggiorate e la piccola era stata costretta a stare sulla carrozzina con ventilazione assistita 24 ore al giorno. La bambina ha vissuto gli ultimi istanti della sua breve vita nell’abitazione in via Fiume, accudita dai suoi genitori. Era stata ricoverata diverse volte in ospedale diventando la mascotte del reparto di pediatria e tutti la consideravano “la guerriera di Piazzola”. Frequentava la scuola elementare a Tremignon e nei vari istituti scolastici sono state numerose le iniziative per aiutare concretamente Noemi (grazie a questo sostegno era stato acquistato un mezzo per consentirle di spostarsi nella massima sicurezza).

“Siamo affranti ma orgogliosi”

“Siamo riconoscenti e grati a tutta la comunità, all’amministrazione comunale e alle istituzioni per quanto hanno fatto per noi” le parole di papà Nicola.

“Diversamente da come ci prospettavano – aggiunge l’uomo come riporta il Mattino Noemi se n’è andata tranquilla con l’espressione serena nel volto e gli occhi brillanti che aveva quando da piccola ha cominciato a scoprire il mondo. Siamo affranti ma orgogliosi di quanto abbiamo ricevuto da lei: una forza incredibile di lottare e rialzarsi ad ogni caduta. Abbiamo cercato di darle il meglio che potevamo per migliorarle la qualità della vita. Ora Noemi ci protegge da lassù“.

Le parole del Sindaco

Anche il Sindaco di Piazzola sul Brenta, Enrico Zin, ha rivolto un pensiero alla bambina e ai suoi genitori: “Siamo dispiaciuti e vicini alla famiglia. Ero alle medie assieme a Cinzia (la mamma di Noemi ndr) e li ho sentiti per il cordoglio. Un grande dolore perché conosco gli sforzi che hanno fatto”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 368 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.