Benevento, 52 enne si opera per dimagrire ma muore tre giorni dopo
Benevento, 52 enne si opera per dimagrire ma muore tre giorni dopo
Cronaca

Benevento, 52 enne si opera per dimagrire ma muore tre giorni dopo

benevento opera dimagrire muore

Un docente di cinquantadue anni si opera per dimagrire ma muore tre giorni dopo in seguito all'intervento. Tredici i medici indagati.

G.N. aveva deciso di operarsi per ridurre il suo peso così da sentirsi meglio. L’operazione era andata bene tanto che l’uomo, del peso di 152 chili, era stato dimesso senza alcun problema al termine della consueta decenza post operatoria. Sembrava andasse tutto bene.

Tre giorni dopo l’operazione però G.N., docente 52enne originario del Salernitano, ha iniziato ad aver forti dolori e i familiari hanno deciso di portarlo nuovamente in ospedale per capire quali fossero le cause del male e prestargli le cure necessarie.

Vano ogni tentativo di salvarlo



Giunto in ospedale, il docente è trasportato d’urgenza al Ruggi di Salerno, dove arriva già in condizioni molto gravi. Muore poco dopo, nonostante tutti i tentativi dei medici di salvargli la vita. Tra le possibile cause della morte, si ipotizza una possibile perforazione durante l’intervento, che avrebbe poi causato una sepsi, ovvero una complicazione potenzialmente letale in grado di verificarsi in presenza di una risposta immunitaria travolgente ed esagerata verso un’infezione batterica.

Tredici i Medici indagati

La magistratura ha aperto subito un’inchiesta per capire chi sono i responsabili della morte.

Sequestrare le cartelle cliniche dell’uomo e disposta un’autopsia per chiarire le ragioni della morte. Tredici i medici indagati per il decesso di G.N.: sei dell’ospedale di Benevento e sette appartenenti al nosocomio di Salerno. Le indagini in corso faranno luce su quanto successo in sala operatoria.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche