Torino, neonato morto per polmonite, la madre: "Voglio giustizia" | Notizie.it
Torino, neonato morto per polmonite, la madre: “Voglio giustizia”
Cronaca

Torino, neonato morto per polmonite, la madre: “Voglio giustizia”

neonato morto

La madre del piccolo Giacinto si è sfogata ai microfoni di Pomeriggio 5: "Voglio giustizia. Voglio sapere perché il mio bambino non c'è più"

Il piccolo Giacinto è morto il 2 febbraio 2019, a soli 20 giorni di vita. Durante la trasmissione Pomeriggio 5, la madre ha sfogato tutta la sua rabbia. Al bambino era infatti stato prescritto un aerosol ed era stato dimesso dall’ospedale. I medici non hanno diagnosticato una polmonite fulminante che lo ha stroncato. Il neonato era stato visitato dallo staff medico del Maria Vittoria di Torino, dove i genitori lo avevano portato a causa di forti attacchi di tosse e ripetuti svenimenti. La madre chiede spiegazioni.

“Voglio giustizia”

La madre del piccolo Giacinto chiede giustizia per il suo piccolo che non c’è più. “Voglio giustizia, voglio capire perché è morto. Sto provando un dolore e una rabbia tremendi dentro di me” ha detto ai microfoni di Pomeriggio 5. La donna ha raccontato quelle giornate concitate: “Siamo andati in ospedale nella notte tra il 29 e il 30 gennaio perché vomitava. Non riusciva ad attaccarsi al seno. Il 31 gennaio è svenuto, l’ho portato di corsa al Maria Vittoria e mi è stato detto: “Non si preoccupi signora, è solo il freddo” e gli hanno prescritto un aerosol”. Dopo meno di 48 ore Giacinto non c’era più”.

“In ospedale hanno fatto una visita superficiale.

Io ho spiegato che il bambino stava male, ma loro mi hanno detto di non preoccuparmi e hanno prescritto l’aerosol“.

La vicenda

La procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti per la morte del piccolo Giacinto. Il piccolo aveva tosse, rifiutava il latte e dormiva tutto il giorno. I genitori lo avrebbero portato dalla pediatra e, quando la situazione è peggiorata, direttamente al pronto soccorso. Il piccolo è stato però dimesso con una diagnosi di rinite e una prescrizione di terapia a base di aerosol. Pochi giorni dopo il neonato ha avuto un attacco, è svenuto e non si è mai più ripreso. Per chiarire l’esatta causa del decesso bisogna attendere i risultati dell’autopsia, ma un responso preliminare parla di polmonite.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche