×

Rimini, 12enne prende una nota e si butta dalla finestra della scuola

Il ragazzo frequenta l'Istituto comprensivo di Ospedaletto di Coriano. Si è lanciato dalla finestra ed è precipitato per sette metri: è grave.

Rimini, 12enne si butta dalla finestra di scuola
Rimini, 12enne si butta dalla finestra di scuola

Un ragazzo di 12 anni è rimasto gravemente ferito dopo essersi gettato dalla finestra della sua scuola di Coriano, in provincia di Rimini. Lo studente è stato immediatamente trasportato in eliambulanza all’Ospedale Bufalini di Cesena, mentre i Carabinieri della compagnia di Riccione indagano sull’accaduto.

Secondo quanto emerso dalle prime testimonianze, citate da Fanpage, sembra che il 12enne si sia buttato dopo aver preso una nota, insieme ad altri cinque studenti, per non aver svolto i compiti a casa.

Studente si getta dalla finestra

L’episodio si è verificato intorno alle ore 9.30, all’Istituto comprensivo di Ospedaletto. Gli studenti e gli insegnanti presenti al momento del gesto disperato del 12enne sono ancora sotto choc.

Sembra che il ragazzo si sia avvicinato alla finestra approfittando della confusione creatasi al momento del cambio dell’ora. Alcuni compagni, riferisce Rimini News, lo hanno visto salire in piedi sulla sedia accanto alla finestra e aprire la vetrata. Hanno cercato di fermarlo, urlandogli di non lanciarsi, ma ogni tentativo si è rivelato inutile.

Subito dopo l’impatto con il suolo, al termine di un volo di circa 7 metri, lo studente ha perso conoscenza.

I soccorritori del 118 lo hanno intubato e stabilizzato sul posto prima di procedere al trasferimento all’azienda ospedaliera di Cesena. I medici del Bufalini hanno dichiarato che è stato ricoverato in condizioni gravissime, ma non è in pericolo di vita..

Domenica Spinelli, sindaco di Coriano, ha espresso vicinanza, da parte dell’intera amministrazione comunale, alla famiglia del ragazzo “vittima dell’incidente accaduto presso la scuola media. Per la tranquillità della famiglia, della scuola e dei compagni, si raccomanda il massimo riserbo nel rispetto di tutti”.

Contents.media
Ultima ora