×

Appello del fratello di una donna colpita di nuovo dal tumore al seno

Gemma Benelli sta combattendo contro un carcinoma mammario: la famiglia ha avviato una raccolta fondi per consentirle di volare negli Stati Uniti.

L'appello del fratello di Gemma Benelli
Gemma Benelli, malata di cancro: l'appello del fratello

“Sono il fratello di Gemma e, con altri familiari e amici di mia sorella, abbiamo avviato questa raccolta fondi per aiutarla ad andare a curarsi negli Stati Uniti presso il centro MD Anderson di Houston in Texas”. A scrivere sul sito GoFundMe, è Maso Benelli.

La malattia

Gemma sta combattendo con un “carcinoma mammario molto aggressivo”. Può sperare di guarire volando negli Usa. Infatti “in Italia sono già state provate tutte le cure possibili ma, purtroppo, queste non hanno dato esiti positivi”. Maso ripercorre tutte le tappe del calvario. Un calvario già vissuto dalla donna. “Due anni fa, per la seconda volta nella sua vita, è stato di nuovo il turno di Gemma: le hanno diagnosticato un carcinoma al seno triplo negativo a cui è seguita la chemioterapia, la mastectomia completa e poi ancora vari cicli di chemio e radioterapia.

A gennaio di quest’anno la notizia che il tumore si è diffuso anche ai polmoni e che sono presenti lesioni ossee e mediastiniche e da qui la paura di dover mettere un punto improvviso a tutto” racconta l’uomo.

“Gemma è una donna forte”

Maso descrive così la sorella, impegnata al fianco dei meno fortunati: “E’ una donna forte, curiosa, leale, è una zia premurosa, un’amica insostituibile, è impegnata nella diffusione del sapere scientifico e professionalmente impiegata nel Reparto di Oncoematologia dell’Ospedale di Careggi a Firenze, è amante degli animali, dei viaggi, dello sport, lavora come coordinatrice di Avventure nel Mondo e tanto tanto altro ancora”.

La richiesta di aiuto

Infine arriva un invito ben preciso per salvare Gemma: “L’intero trattamento è davvero molto oneroso (servirebbero 500.000 euro) e la mia famiglia, pur mettendo insieme le forze, non può sostenere un tale carico. Scrivo questo messaggio per chiedervi di unirvi a noi nell’intento di raccogliere quanto necessario ad affrontare questo nuovo percorso. Gemma sta vivendo anche questo periodo della sua vita con la positività che sempre l’ha contraddistinta, ed anche sapere di far parte di una rete virtuosa di persone che si supportano in questi momenti della vita le dà fiducia”.

Al momento sono stati raccolti oltre 11.000 euro, ma non bastano: “Mi auguro di cuore che questo messaggio vi arrivi nel modo più intenso possibile, affinché possiate comprendere l’AMORE che proviamo per Gemma e contribuire a dare un lieto fine a questa storia”.

Contents.media
Ultima ora