×

Padova, imprenditore si suicida in azienda: trovato da un operaio

Un imprenditore si è tolto la vita in provincia di Padova: il motivo sembra essere la crisi economica che ha colpito la sua azienda.

Imprenditore suicidio

Una vera e propria tragedia quella avvenuta in un’azienda in provincia di Padova: un imprenditore di 57 anni si è tolto la vita all’interno del capannone della sua ditta presso Vigonza. La drammatica scoperta del cadavere è stata fatta all’interno dell’azienda dai suoi dipendenti.

Il fatto sarebbe successo nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 marzo 2019. Infatti, l’uomo è stato ritrovato impiccato da alcuni dipendenti che stavano per iniziare il turno di lavoro nella mattinata.

La scoperta

Gli operai, una volta aperte le porte dell’azienda, hanno fatto la macabra scoperta trovando il cadavere del loro capo impiccato. I presenti hanno immediatamente chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine che prontamente si sono recati sul posto.

Purtroppo, però, a nulla è servito il loro intervento: l’uomo era già senza vita e i medici non hanno potuto fare altre che constatare il decesso. Secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe che la morte risalga a diverse ore prima del ritrovamento del cadavere.

La vittima era titolare e capo della ditta Ital Service, una piccola azienda con sede legale in Peraga. Questa era specializzata nel commercio di ricambi di cucine e di vari elettrodomestici.

Secondo alcune indiscrezioni, negli ultimi mesi, però, l’azienda sembrava essere in un momento molto grave e complicato a livello economico. Ora i medici legali insieme alle forze dell’ordine stanno lavorando per scoprire ulteriori informazioni che aiuteranno a scoprire e a stabilire i fatti che hanno portato l’uomo all’estremo gesto.

Contents.media
Ultima ora