Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Pisa, morto Raffaele Di Terlizzi: salvò 15 persone da un incendio
Cronaca

Pisa, morto Raffaele Di Terlizzi: salvò 15 persone da un incendio

raffaele di terlizzi

L'agente Raffaele Di Terlizzi ha perso la sua battaglia. E' morto stroncato da una malattia.

E’ morto Raffaele Di Terlizzi, il poliziotto che nel 2001 salvò da un incendio 15 malati ricoverati all’ospedale caricandoseli in spalla. L’uomo, 45 anni, era originario di Bari, ma da tempo era in servizio a Pisa, dove aveva raggiunto il grado di assistente capo coordinatore. Ha combattuto per 7 mesi contro una malattia, ma il 9 marzo si è arreso. Nelle ultime settimane i colleghi l’avevano visto al lavoro sempre meno, a dimostrazione che le sue condizioni si stavano aggravando.

Un poliziotto stimato

Di Terlizzi era un agente molto stimato per il suo senso di appartenenza al corpo di Polizia e per l’abnegazione al lavoro che svolgeva. Nel 2004 aveva infatti ottenuto la medaglia di bronzo al valore civile per aver evacuato, nel 2001, un intero plesso dell’Ospedale di Cisanello a seguito di un incendio sviluppatosi al piano seminterrato della struttura e poi propagatosi agli altri piani. Riuscì insieme ai colleghi a mettere in salvo 15 persone caricandosele in spalla.

La Polizia di Pisa è in lutto per la grave perdita.

La nota della Questura

La Questura ha diramato una nota in cui esprima la stima dei colleghi e dei superiori dell’agente Di Terlizzi. “Per i colleghi che hanno avuto l’onore di lavorare con lui rimane indelebile il ricordo di un amico sempre pronto a tenderti la mano e di un poliziotto dotato di grande umanità, oltre che di grandi
doti investigative, sempre operativo ma capace, al contempo, di risolvere molte situazioni rischiose con il semplice utilizzo della parola e con l’elevata capacità di ascolto. Era in grado di disinnescare l’aggressività e stemperare la tensione delle persone semplicemente ascoltandole e parlandoci, senza ricorrere alla forza”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Classe 1995, lodigiana di nascita, grande appassionata di danza, sport e viaggi. Laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano, coltiva da sempre l’interesse per il giornalismo. Dopo aver svolto uno stage nella redazione di un quotidiano locale, da ottobre 2018 collabora con Entire Digital Publishing in qualità di redattrice per Notizie.it.